phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 666 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

 Pecorino Picinisco Dop

 

Informazioni

Tipologia del prodotto:
Categoria del Prodotto:
Denominazione:
Zona di produzione:


cartinaVisite Guidate nei dintorni : Centro Guide Cicerone

Contatti -Dove Comprare

telefono
fax

email64
sitointernet

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono 0775.211417 - 349.4981226
faxFax: 0775.859011
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.ciceroneweb.it


Multimedia

Mappa

Servizi e Pacchetti Turistici

Il riconoscimento della D.O.P. nel novembre del 2013 non ha aggiunto valore a questo storico formaggio già noto e apprezzato fuori dai confini del territorio. Il Pecorino di Picinisco è un cacio che racconta tutta la storia agropastorale della Valle di Comino. Antiche abitudini, stili di vita, conoscenza e gestualità che continuano a vivere e tramandarsi grazie a questo prodotto unico.
Dalla forma cilindrica a facce piane, questo formaggio è ottenuto da solo latte di pecora ed è ammesso, al massimo per il 25%, l’utilizzo di latte di capra. Gli animali pascolano nelle alture al confine con il Parco Nazionale d’Abbruzzo e spesso, vista l’impossibilità di raggiungere i ricoveri e le stalle, capre e pecore sono munte a mano. Il latte viene lavorato rigorosamente entro 24 ore dalla mungitura. La lista degli ingredienti è breve: latte crudo, caglio in pasta di agnello o capretto autoprodotto, sale, mano dell’uomo e tempo; senza inoculo di fermenti lattici e alcun tipo di conservante o coadiuvante. Le forme sono messe a stagionare su tavole di abete o faggio in antichi locali da sempre rifugio delle forme. Il periodo di stagionatura va dai 30/60 giorni per la tipologia “scamosciato” a oltre 90 giorni per la tipologia “Stagionato”. All’apertura della forma domina il profumo fine del latte di pecora che persiste nel palato con note dolci che piano piano diventano più intense fino al finale piccante con sentori erborinati.
La zona di produzione, compresa nel territorio amministrativo della Provincia di Frosinone comprende i comuni di: Acquafondata, Alvito, Atina, Belmonte Castello, Campoli Appennino, Casalattico, Casalvieri, Fontechiari, Gallinaro, Pescosolido, Picinisco, Posta Fibreno, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, Settefrati, Terelle, Vallerotonda, Villa Latina, Vicalvi e Viticuso.

 

Contatti

gps Viale Mazzini, 69  03100 Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
fax ico (+39) 0775.1880722
email new ico redazione@ciociariaturismo.it

La Newsletter

Meteo

Seguici su Facebook

Utilizziamo i cookie per migliorare il sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Una direttiva UE ci impone di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso avviso, che apparirà solo questa volta.