phone ico (+39) 0775.211417

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Tutti gli eventi giorno per giorno - All Events day by day

Vacanze in Ciociaria 2021 - Idee, Viaggi e Soggiorni

Ciociaria Real Estate 2021

Notizie Belle e Buone dalla Ciociaria e dal Lazio

La Ciociaria di San Benedetto

La Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere informato su Eventi e Visite Guidate in Ciociaria

Please enable the javascript to submit this form

 

La Notte di San Giovanni

Category
Eventi Tradizionali
Date
Tuesday, 23 June 2020
Venue
Italia

Notte di San Giovanni a Collepardo (Fr)  le "magiche erbe" dei Monti Ernici, i menù della tradizione e il borgo vi aspettano per essere ammirati, vissuti e gustati, anche se causa covid gli organizzatori comunicano che quest’anno l’evento non si terrà.

 

Martedì 23 Giugno 2020 a Collepardo (Fr) dalle 21.30 appuntamento con la tradizione con "La Notte di San Giovanni" festa tradizionale e popolare un rito antico dalle origini Celtiche e Cristiane. La tradizionale "Notte di San Giovanni" a Collepardo inizia alle ore 21,30 nel piazzale antistante le Grotte dei Bambocci o della Regina Margherita.

Ogni anno, il 21 giugno, il Sole raggiunge la sua massima altezza sull'equatore: si verifica così il fenomeno astronomico del giorno più lungo e, di conseguenza, della notte più corta dell'anno. Questo appuntamento molto particolare del calendario è chiamato "solstizio d'estate" e segna, appunto, l'inizio ufficiale dell'estate. Esso, proprio per questa particolarità, ha sempre fornito occasione per singolari festeggiamenti e cerimonie, dalle antiche origini pagane e celtiche.

Successivamente, il Cristianesimo (spostandola leggermente al 24 giugno, esattamente a mezz'anno di distanza dal Natale) ha dedicato questa ricorrenza alla Natività di San Giovanni Battista, colui che precorre Gesù Cristo e che poi lo battezza nelle acque del fiume Giordano. Tra l'altro, Giovanni Battista è l'unico santo cristiano di cui si celebra la nascita e non la morte e il martirio. Nel corso dei secoli la nottata che precede questa ricorrenza ha conservato una sua propria ritualità, avente lo scopo di difendere gli uomini e le loro case da diavoli, malefìci e più in generale da ogni influsso negativo.

Protagonisti dell'evento sono la pianta dell'Artemisia ed i fiori, in particolare l'Iperico, chiamato anche "Erba di San Giovanni" o "Scacciadiavoli". Come nell'antichità, questa serata è l'occasione per rivivere antiche atmosfere attraverso racconti, leggende, musiche e balli popolari, tutti in cerchio attorno ad un grande falò. Si assiste inoltre alla preparazione della "Guazza di San Giovanni" (acqua con infusione di fiori raccolti sul momento), con la quale avviene il tradizionale "Battesimo del Compare": ognuno, munito di un mazzo di fiori, "battezza" colui o colei che, da quel momento, diviene suo "Compare di San Giovanni".

L'organizzazione della Festa è curata dall'Associazione "Hortus Hernicus", dall'Associazione "Sylvatica" e dall'Ecomuseo "Orto del Centauro", con il patrocinio del Comune di Collepardo. Gli organizzatori consigliano ai partecipanti di munirsi, se possibile, di una lampada tascabile.

 
 

All Dates

  • Tuesday, 23 June 2020

Vetrina dei Partner 2021




CONTENUTO SPONSORIZZATO

Meteo

Seguici su Facebook