Print this page
"Memorie di una volta" - Arpino 25 Ottobre 2015

"Memorie di una volta" - Arpino 25 Ottobre 2015

Ad Arpino (Fr) il 25 ottobre 2015 appuntamento con “Memorie di una Volta, laboratorio di saperi e sapori della tradizione” . Un itinerario gastronomico nella Città di Cicerone, dove nello storico mercato in via delle Volte le aziende agricole e agrituristiche del territorio faranno conoscere i prodotti tipici, i piatti e le eccellenze DOP e DOC della Provincia. Inoltre mostra del mondo rurale, storie di vita contadina e di antichi mestieri, artigianato, intrattenimento e laboratori didattici per i più piccoli. 

Si è chiusa con un successo oltre ogni aspettativa la manifestazione ‘Memorie di una Volta, laboratorio di saperi e sapori della tradizione’ realizzata domenica scorsa nel centro storico di Arpino grazie a un contributo che l’Amministrazione Comunale ha ottenuto dall’ARSIAL, l’Agenzia per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura della Regione Lazio. L’evento, dedicato alla promozione del settore agricolo e all’educazione alimentare, ha registrato un notevole successo di pubblico, accorso da molti centri della Provincia, del Lazio, della Puglia e non solo per prendere parte al ricco programma della giornata. Protagonista dell’evento innanzitutto la gastronomia: numerose, infatti, sono state le aziende  agricole e agrituristiche partecipanti a rappresentare con i loro prodotti le tipicità ciociare, dai prodotti tipici locali ai prodotti con marchio di tutela DOP, DOC e IGT. A catalizzare l’attenzione dei presenti poi sono stati il folklore e l’artigianato: la rappresentazione della colazione tra i campi, così come avveniva in passato durante i lavori agresti, ha rappresentato un momento significativo di riscoperta delle tradizioni, così come degna di attenzione è stata la mostra fotografica dedicata agli antichi mestieri e al mondo rurale dal titolo ‘Come eravamo’.
“Il programma della manifestazione, dalla mostra mercato dei prodotti tipici alla mostra degli animali della fattoria e dei mezzi agricoli - dichiara il Consigliere Comunale con deleghe alle Attività Produttive e all’Agricoltura Valentina Polsinelli – ha seguito un motivo preciso: quello della rievocazione dell’antico e della valorizzazione dell’attuale, nello specifico la promozione del mercato agricolo che ogni domenica si svolge presso il mercato coperto in via delle Volte. Una parte rilevante della giornata poi è stata la realizzazione di momenti educativi per bambini, quali i laboratori didattici dedicati alla ceramica creativa e la caccia al tesoro con temi l’alimentazione e l’Expo. Desidero ringraziare tutte le aziende, gli artigiani e gli operatori che con la loro partecipazione hanno contribuito a realizzare, insieme all’Amministrazione Comunale, un evento di qualità che molto ha colpito i visitatori accorsi dai diversi centri italiani ed esteri".
“L’agroalimentare costituisce un elemento importante non solo per le prospettive dell’economia locale, ma anche per le ricadute che può potenzialmente generare sul turismo, sull’artigianato e sul complesso delle qualità del territorio. La manifestazione di domenica – conclude il Sindaco avv. Renato Rea – evidenzia come la sinergia tra più soggetti, quali enti, istituti scolastici, professionisti ed operatori agricoli, abbia contribuito alla buona riuscita della stessa, per questo motivo mi preme di ringraziare la Camera di Commercio di Frosinone, l’Azienda Speciale per l’Internazionalizzazione e l’Innovazione della Camera di Commercio, i dirigenti degli istituti scolastici locali che hanno coinvolto alunni e corpo docente per la realizzazione di visite e laboratori didattici sull'alimentazione, le aziende partecipanti, la Pro Loco di Arpino e l’Associazione EC Arpinum per il contributo dato, con l’auspicio di poter replicare in futuro iniziative di questo genere.”

 

Programma

Ore 9.00
apertura stand aziende agricole con degustazione dei prodotti locali, DOP, DOC e IGP.

Ore 9.30
apertura mostra del mondo rurale e degli animali della fattoria

Ore 10.00
presentazione della mostra fotografica.

Ore 10.30
La colazione contadina
Rievocazione della colazione tra i campi, quando i contadini si ristoravano dopo ore di duro lavoro. Alcune donne vestite con abiti d’epoca percorrono le vie del centro storico fino ad arrivare in Via delle Volte (postazione appositamente allestita), aprono i loro fazzolettoni e cestre e offrono la loro colazione ai presenti.
Colazione per tutti offerta da azienda agricola ed agrituristica Tirotarico.

Ore 11.00
Intervento dedicato al tema della corretta alimentazione da parte di un dietista.

Ore 11.30
Frutti perduti ed erbe spontanee, cibi poveri a tavola
In uno spazio appositamente allestito vengono proposti i frutti locali in via di estinzione (corbezzoli, salvastrelle, …) e le erbe spontanee di cui una volta ci si cibava per mancanza di pasti completi. Queste ultime vengono presentate con la denominazione dialettale locale (es. ciconia, porcacchia, erva noce, …) e degli esempi di utilizzo di un tempo (insalata di portulaca, tisana di camomilla, …)
Un esperto naturopata parlerà delle proprietà benefiche di questi frutti e piante, soprattutto in relazione al loro utilizzo anche per nutrire gli animali, dalla cui tipologia e stagionalità dipendevano i sapori di molti prodotti quali formaggi e carne.

Ore 12.00
Degustazione vini doc e igt della Ciociaria. Intervento con sommelier dedicato alla conoscenza dei vini locali.

Ore 12.45
Momento folkloristico Musica, balli e canti della tradizione.

Ore 13.00
Apertura stand gastronomici A tavola con i piatti tipici delle aziende agricole e degli agriturismi.

Ore 14.00
Giochi e laboratori didattici per bambini:
“Decoriamo la campanella”
“Caccia al tesoro”
“Merenda dell’asino”
“Giochiamo con la frutta”
“Fattoria degli animali”

0re 15.30
Gli animali e l’uomo, un’alleanza antica . Il caso delle api e del miele.
Riproduzione di arnie e attrezzi dell’apicoltura, un professionista spiega le proprietà benefiche del miele e tutte le tipologie prodotte.

Ore 16.00
Pet therpy, gli animali amici
Una esperta Neuropsicomotricista guiderà bambini ed adulti in un percorso didattico dedicato agli animali e all’influsso benefico sulla crescita dei bambini e sulla cura di molte patologie.

Ore 17.00
Premiazione concorso scolastico alunni I.C. M.T. Cicerone.

Contatti

• Comune di Arpino:
   Telefono: 
0776.848535
   Mobile:
346.9563547
   Email:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  
Facebook:
Memorie di una Volta

Visite Guidate

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono + 39 0775.211417 - +39 349.4981226
faxFax: + 39 0775.859011
email64This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Servizi e Pacchetti

Pacchetti turistici personalizzati
TuaTour: + 39 0775.211417 • + 39 393.9229768

Multimedia


GUARDA LE FOTO

memorie loc799

 

 


 

Informazioni utili:

+39 0775.211417

 

Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015
Verona: Tocatì 2015

 

 


  28  Oct  2015 ,
1