phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1407 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Isola del Liri

Attraversata e circondata dal fiume Liri la città si chiamò nel passato "Insula Filiorum Petri" cioè isola dei Signori del luogo, i figli del gastaldo longobardo Pietro il Maggiore, divenne poi Isola di Sora e, dal 22 maggio 1869, Isola del Liri. Dall'800 è stata a lungo un importante polo dell'industria cartaria, un'attività che ha lasciato molte tracce anche nel suo tessuto urbanistico. Oggi Isola è impegnata in un'operazione di recupero del suo passato.

Di recente è stata riportata alla luce l'antica cartiera Béranger-Coste, poi Lefebvre, che diverrà sede del "Museo della Civiltà della Carta e delle Telecomunicazioni", in cui si potrà rivivere la centenaria tradizione cartaria di Isola del Liri. Attrattiva, che mobilita visitatori da ogni dove, è la suggestiva cascata "Grande": in pieno centro abitato compie un salto di circa 30 m., costituendo così un caso unico in Italia. Sulla sommità del luogo si staglia il medioevale Castello Boncompagni-Viscogliosi, monumento nazionale (sec. XIV-XVIII).

Più volte rimaneggiato, conserva all'interno, nella Sala degli Stucchi, 18 altorilievi raffiguranti i domini della famiglia Boncompagni così come erano agli inizi del XVII secolo. Tra le Chiese segnaliamo quella di S. Lorenzo Martire, sec. XVII, che custodisce un pala d'altare (sec. XVI), affreschi e statue lignee di epoche diverse e un grande organo; la Chiesa di S. Maria delle Forme in stile gotico, in fase di ristrutturazione; di S. Antonio che conserva un SS. Crocifisso tanto caro agli isolani; di S. Maria dei Fiori con le campane in bronzo (1930-40) della fonderia locale "Antonio Loffredo".

Interessanti i resti di una torre di avvistamento sul colle di San Sebastiano, e dell'altra c.d. "di Cicerone" in loc. Carnello, nel cui circondario, dove il Fibreno si immette nel Liri, era la villa paterna del grande oratore.


 
 


Video su Isola del Liri dal Canale Youtube "Visit Lazio" realizzato dall'Agenzia Regionale del Turismo della Regione Lazio

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia, 29  Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
fax ico (+39) 0775.1880722
email new ico redazione@ciociariaturismo.it

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su "Eventi" o "Idee Vacanza"

Meteo

Seguici su Facebook

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Cliccando su OK acconsenti all'uso di essi.