phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1971 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Vino Cabernet di Atina D.O.C.

Vino Cabernet di Atina D.O.C.

Il Cabernet è arrivato nella Valle di Comino nel 1860 grazie all’agronomo Pasquale Visocchi che importò dalla Francia alcuni vitigni, sia a bacca rossa come Cabernet Franc Sauvignon, Merlot, Sirah e Gamay; altri a bacca bianca come Pinot Bianco, Semillon e Roussane. La Cantina Visocchi iniziò la sua attività intorno al 1868 e all’epoca trasformava circa 4000 quintali di uva e i suoi vini erano esportati in tutto il mondo. Questa grande produzione durò per quasi cento anni. Negli anni ’50 infatti, il latifondo Visocchi iniziò ad essere smembrato e si ebbe quindi una drastica riduzione delle superfici vitate.

Nel 1999 un gruppo di appassionati viticoltori guidato da Giovanni Palombo è riuscito ad ottenere il riconoscimento dell’Atina D.O.C. e riportare i vini della zona alle antiche glorie; è nato così il Cabernet di Atina. Le aree di produzione si estendono nei comuni di Atina, Gallinaro, Belmonte Castello, Picinisco, Sant'Elia Fiumerapido, Alvito, Villa Latina, San Donato Val di Comino, Vicalvi, Casalattico, Casalvieri, Settefrati. Nel 2011 è stato poi modificato il disciplinare di produzione per la Atina Doc con l’inserimento tra i vitigni ammessi dell’Atina Semillon.

Vino corposo, sincera espressione di un’area vocata con un microclima unico. Dal colore rosso rubino, si caratterizza per l’elevato contenuto polifenolico. Rivela profumi di frutta a bacca rossa con sentori erbacei, un mix equilibrato che fa del Cabernet Atina D.O.C. un vino caldo e vellutato, adatto ad abbinamenti con i piatti tradizionali, primi piatti con condimenti decisi, carni rosse e formaggi stagionati.

 


 3747,    20  Feb  2018 ,

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook