phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1259 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Riviera di Ulisse e Costa di Enea - Grand Tour 2020

La Costa di Enea

Un viaggio tra “Mito e Leggenda“ lungo la Riviera d’Ulisse, una delle riviere più belle d’Italia: Formia, Gaeta, Sperlonga, Fondi, San Felice Circeo, Sabaudia e Terracina.
Terra raccontata da Omero e Virgilio, dove la leggenda si intreccia con la storia ed il mare le fa da cornice. Proprio nel promontorio del Circeo, ricongiunto alla terraferma da cordoni sabbiosi, Ulisse si abbandonó tra le braccia della Maga Circe, ancora oggi qualcuno dice di sentire il suo canto ammaliatore. Il viaggo ci conduce a Sperlonga dove, in un museo, i gruppi statuari ricordano le principali peripezie di Ulisse. Il tour continuerà in uno dei luoghi più suggestivi dal punto di vista religioso e naturalistico: la Montagna Spaccata a Gaeta che la leggenda vuole apertasi alla morte di Cristo e i cui lati sono perfettamente combacianti.

La Costa di Enea - Grand Tour 2020

La Costa di Enea
Il prode Enea, ormai stanco di vagare per mari approda a Gaeta dove muore Cajeta, sua nutrice, che lì viene sepolta. Una volta ripreso il mare e costeggiato uno dei tratti di litorale romano più bello, finalmente si dirige sul fiume Numico e scopre una zona che sembra corrispondere alle terre che gli erano state raccontate .
Quelle terre che oggi corrispondono alla cittadina di mare a due passi da Roma che si chiama Torvajanica. Finalmente il viaggio era terminato e il suo popolo poteva riposare e costruire un futuro. L’Antica Lavinium era prossima alla nascita. Lo scontro con il prode Turno, Re amato dal suo popolo, i rutuli, ormai inevitabile porta alla sua morte e al matrimonio della bella Lavinia con l’eroe troiano. Il corso del destino cambia, nasce Lavinium. Il figlio di Enea, Ascanio, si sposta poco distante dal padre, in una zona collinare e fonda Alba Longa, oggi Castel Gandolfo e dopo un susseguirsi di ben 11 Re, dalla stirpe reale di Alba parte il nobile Romolo in cerca di un nuovo regno da fondare… Roma è nata!
Tale è stata l’importanza che i romani attribuirono per lungo tempo alla figura di Enea, che ogni anno tornavano sui luoghi dello sbarco per rendere omaggio a quello che chiamavano il Padre Indigete di Roma, il capostipite. Bellissima la visita ai siti archeologici che si trovano tra il Borgo di Pratica di Mare e Ardea, tutti collegati a queste lontanissime vicende spesso dimenticate, ma senza le quali il mondo oggi non sarebbe lo stesso e, certamente, l’Italia tutta sarebbe molto diversa.
Da segnalare la visita al sito dei XIII Altari e l’Heroon di Enea, l’uno accanto all’altro, dove si riunivano i cittadini romani per rendere omaggio al Padre di Roma. La visita a questo sito non può mancare poichè è l’unico al mondo a presentare un numero così alto di altari votivi, segno della straordinaria importanza che rivestiva. In nessun altro sito al mondo, seppur più blasonato e noto, è possibile trovare 13 altari.
NInfa

NINFA

ll Giardino di Ninfa è un monumento naturale della Repubblica Italiana situato nel territorio del comune di Cisterna di Latina...

Visita
Sermoneta

SERMONETA

Il territorio di Sermoneta fu popolato già in epoca arcaica. Nel suo territorio, nei pressi dell'attuale Abbazia di Valvisciolo sorgeva l'antica città volsca di Sulmo, citata da Virgilio nell'Eneide...

Visita
Gaeta

GAETA

Le origini di Gaeta si perdono nella notte dei tempi...

Visita
Formia

FORMIA

Le origini della città di Formia si perdono nella notte dei templi e si confondono tra mito e leggenda...

Visita
Sperlonga

SPERLONGA

Da “Speloncae” a “La perla del Tirreno”, è stata sempre nominata per le sue peculiarità...

Visita
Terracina

TERRACINA

Nei racconti mitologici la città fu identificata con il paese dei Lestrigoni o con la sede della maga Circe...

Visita
Parco del Circeo

PARCO DEL CIRCEO

I ritrovamenti archeologici rinvenuti nel Parco Nazionale del Circeo documentano la presenza di insediamenti umani nel territorio sin da epoche lontane...

Visita
Isole Pontine

ISOLE PONTINE

I ritrovamenti archeologici rinvenuti nel Parco Nazionale del Circeo documentano la presenza di insediamenti umani nel territorio sin da epoche lontane...

Visita
Priverno

PRIVERNO

I ritrovamenti archeologici rinvenuti nel Parco Nazionale del Circeo documentano la presenza di insediamenti umani nel territorio sin da epoche lontane...

Visita
Fossanova

ABBAZIA DI FOSSANOVA

Nel comune di Priverno si trova la celebre Abbazia di Fossanova, ritenuta il più puro esempio di costruzione cistercense in Italia...

Visita

Dove Come Quando fare il Grand Tour 2020

Viaggia e Gusta

dove e quando vuoi tu !!!

 

 

Vivi 1000 Eventi

Cerca i weekend del GranTour

Timbra

la credenziale presso le strutture di ospitalità convenzionate, usufrunedo del 10% di sconto

Vinci

10 Week-End in Ciociaria e nel Lazio delle Meraviglie

CLICCA E SCOPRI ---> COME PARTECIPARE ALL’ESTRAZIONE DEI PREMI MENSILI

Visita una delle mete indicate

freccia
Fai apporre il timbro all’attività convenzionata o Pro Loco o Info Point del paese o città

freccia
Quando avrai ricevuto almeno 10 timbri fai una foto della cartina con i 10 timbri e inviala a Ciociariaturismo con:
Whatsapp: 3297770903
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

freccia
Una volta al mese saranno estratti a sorte i premi previsti
(pacchetti weekend in Ciociaria e premi speciali)

 freccia

Nota bene si accettano solo i timbri dei partner del progetto (elencati sotto) salvo nei  comuni che non hanno strutture partner

Informazioni

whatsapp453297770903

whatsapp45 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Servizi Turistici

Visite Guidate

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono(+39) 349.4981226
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.guidecicerone.it

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook