phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 2228 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Palazzi , Ville e Casali

Case in vendita in Ciociaria Real Estate

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Slide background

Palazzi , Ville e Casali

Case in vendita in Ciociaria Real Estate

Slide background

Grand Tour in Ciociaria

e Lazio delle Meraviglie

Tutti gli eventi giorno per giorno - All Events day by day

#GrandTour2021 - Visite Guidate in Calendario

Vacanze in Ciociaria 2021 - Idee, Viaggi e Soggiorni

Ciociaria Real Estate 2021

Notizie Belle e Buone dalla Ciociaria e dal Lazio

Ciociaria Mille Eventi un Viaggio

Eventi di Oggi

Non ci sono eventi Oggi

La Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere informato su Eventi e Visite Guidate in Ciociaria

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Benvenuti in Ciociaria

Pastena

Pastena è nota soprattutto per le splendide Grotte, uno dei complessi speleologici più importanti e suggestivi della nostra penisola. Esplorate per la prima volta nel 1926, si suddividono in due rami sovrapposti, uno ancora attivo (lungo 2217 m) essendo percorso da un fiume ed esplorabile con piccoli battelli o a guad, il secondo invece fossile, della lunghezza di 880 m ed interamente visitabile.

Lo spettacolo è straordinario: cascate, laghetti, stalattiti e stalagmiti, cunicoli e grandi sale, uno scenario davvero unico per maestosità e mistero. Di antica origine volsca, Pastena (il cui nome deriva dall'antico vocabolo "pastinare" che significa coltivare) è caratterizzata da un centro storico tipicamente medioevale protetto da una cinta muraria munita di 15 torri a pianta quadrata e circolare che nell'XI secolo la resero un villaggio fortificato. Percorrendo oggi i suoi vicoli, le piazzette.

Le scalinate si possono ammirrare gli antichi portali in una suggestiva atmosfera tra passato e presente. Da visitare la Chiesa di S. Maria Maggiore (sec. XI), la Chiesa di S.Maria del Parco, dalla splendida facciata in stile barocco del XVII secolo ed il "Museo della Civiltà Contadina e dell'Ulivo". Ubicato al di sotto della Casa Comunale ed allestito alli'interno di un antico frantoio risalente alla fine dell'Ottocento, è dedicato alle tradizioni popolari ed alle arti lavorative contadine, un importante patrimonio culturale che il Museo intende custodire e tramandare.

 

Vetrina dei Partner 2021




CONTENUTO SPONSORIZZATO

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook