phone ico (+39) 0775.211417

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube


Attrattive Comuni

 

ACQUAFONDATA UN PAESE UNA SUA STORIA
La piccola chiesa di san Rocco nel suo 25° anniversario dal restauro

Acquafondata serba con cura una piccola meraviglia dalla genesi seicentesca. La chiesa di S. Rocco inserita perfettamente nel suo delizioso centro storico, ricco di suggestivi percorsi che ci fanno tornare indietro sino ad un tempo, incantato, ricco di sensazioni, fragranze, elementi cromatici, in simbiosi con paesaggi naturalistici di grande splendore. La piccola chiesetta celebra il 16 agosto di questo anno il 25° anniversario dal suo restauro, mentre nel 1992 celebrava i suoi 300 anni di storia. Dedicata la nobile religioso francese che dopo aver donato tutti i suoi averi ai poveri viaggiò pellegrino in Italia dedicandosi alla cura degli appestati. Colpito lui stesso dalla peste, guarì grazie alle cure continue prestatogli da un nobiluomo, che tramite il cane del santo provvedeva alla sua sopravvivenza.

Fini in prigione per spionaggio, nel 1485 le sue spoglie vennero traslate a Venezia. La sua festa ricorre il 16 agosto e ad Acquafondata lo si onora attraverso la festa rionale che si apre con la santa messa e prosegue con la solenne processione per concludersi con eventi eno-gastronomici, culturali e di spettacolo, rigorosamente legati alla tradizione, dove chiunque potrà essere coinvolto in un tuffo nel passato nel cuore di un paese che si arrocca come un antico castello feudale tra le sue magnifiche montagne dal manto lunatico.

testo a cura di Giovanni Cascarino

 

 




CONTENUTO SPONSORIZZATO
 
 

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Meteo

Seguici su Facebook