phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 3443 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube


Attrattive Comuni

 

Così è chiamata dal popolo perchè alla sua origine era officiata dai frati dell' Ordine della Mercede.
Fu edificata per iniziativa di un generoso sacerdote morolano, don Giulio Fiaschetti, il quale la dotò anche di alcuni fondi rustici di sua proprietà.
Il titolo esatto di essa era "Chiesa della Beata Vergine della Mercede per la Redenzione degli schiavi"; le fu annesso un convento ed i frati ne presero possesso il 7 giugno 1768 ma rimasero a Morolo meno di cinquanta anni perchè ne furono scacciati dalle truppe francesi di Napoleone e nel 1869 fu affidata alla locale Confraternita della Buona Morte.
Nel 1819 il convento fu venduto e, con la scomparsa della Confraternita, anche la chiesa venne abbandonata finchè nel 1974 fu venduta a privati.

Tratto da: http://www.morolo.net 

 

 




CONTENUTO SPONSORIZZATO

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
 
 
This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Meteo

Seguici su Facebook