Altri personaggi

Chi era: politico italiano
Nato a:
Atina il  6 aprile 1863 – Morto a:  Napoli l'8 febbraio 1945

Monumenti e testimonianze

Visite guidate: Centro Guide Cicerone:
telefono + 39 0775.211417 - +39 349.4981226
faxFax: +39 0775.859011
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Multimedia


Eventi e argomenti correlati

Servizi e Pacchetti turistici


Centro Guide Cicerone:

telefono + 39 0775.211417 - +9 349.4981226
faxFax: +9 0775.859011
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Achille Visocchi è stato un politico italiano. Fu agricoltore e industriale, ma anche deputato, senatore e ministro del Regno d'Italia. Esponente di una famiglia élite di Terra di Lavoro, con rilevanti interessi tanto nell’agricoltura quanto nel ramo industriale, disponendo tra l’altro di una cartiera ad Atina, fu deputato dal 1900 al 1929, anno nel quale venne nominato senatore. Ricoprì le carica di Sottosegretario di Stato sia ai Lavori Pubblici nei due ministeri Salandra (1914-1916) che al Tesoro in quello Orlando (1917-1919).

Ottenne la carica di ministro dell’Agricoltura nel Governo presieduto da Francesco Saverio Nitti.
La sua attività parlamentare è legata, in particolare, alla presentazione del Decreto Legge 2 settembre 1919, n. 1633, noto anche come Decreto Visocchi, teso a favorire la concessione di proprietà di terra ai contadini reduci dalla I guerra mondiale.

 

Tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Achille_Visocchi

 

Informazioni utili:

+39 0775.211417