phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1407 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Altri personaggi

Chi era: illustre chirurgo alla corte papale e dei Medici.
Nato a: Veroli nel 1598 - Morto a : Roma il 27 dicembre del 1661

Si hanno poche notizie della famiglia di questo chirurgo: il fratello Stefano era anch’egli medico a Roma, mentre il figlio di quest’ultimo ricoprì il ruolo di lettore di anatomia presso La Sapienza. Non sappiamo nulla dell’educazione di Giovanni Trulli, eccetto che si recò in giovane età in Francia per esercitarsi in chirurgia. Fu consultato sulla cecità di Galileo Galilei ed il carteggio con questo, benché sia andata perduta la descrizione fatta dall’illustre scienziato, è uno dei testi scientifici sulla cecità più completi del periodo.
 
Benché non avesse mai pubblicato nulla, si comprende dal carteggio con Galileo che Trulli aveva un’ottima conoscenza della medicina, in particolare formulò alcune teorie sulla cataratta dell’occhio. Sviluppò un’alta reputazione come chirurgo e, da altre corrispondenze, appare tra i sostenitori italiani della circolazione sanguigna.
Nel 1636 fu a Roma in qualità di chirurgo del Cardinale Francesco Barberini e di papa Urbano VIII, e, più tardi, di Alessandro VII. Urbano creò una speciale cattedra in chirurgia per lui presso la Sapienza, che Trulli occupò fino alla morte del papa. Praticò la chirurgia all’ospedale del Santo Spirito, ma lavorò anche in altri paesi. Nel 1646 fu chiamato presso la corte dei Medici. Morì a Roma il 27 dicembre del 1661.


Rielaborato da:
THE SCIENTIFIC REVOLUTION WESTFALL CATALOGUE-SCIENTIFIC COMMUNITY Dr Robert A. Hatch - University of Florida   http://www.clas.ufl.edu/users/rhatch/pages/03-Sci-Rev/SCI-REV-Home

 

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook