Colle San Magno

Colle San Magno venne fondata nell'XI secolo, quando un gruppo di abitanti di "Castrum Coeli", un castello costruito sulla sommità del Monte Asprano, furono costretti dal clima particolarmente rigido e dalla mancanza d'acqua ad abbandonare quel sito e ad insediarsi su di un colle poco lontano.

Sin dagli inizi la città di Aquino e l'Abbazia di Montecassino si contesero il predominio sulla cittadina. Dal 1504 fu possedimento dei Marchesi D'Avalos e verso la fine del XVI secolo venne acquistata dal duca Giacomo Boncompagni. Durante l'ultima guerra la mulattiera che collega Colle San Magno a Terelle servì ai tedeschi per portare rifornimenti al fronte.

Colle san Magno era particolarmente cara al grande maestro Severino Gazzelloni, che qui amava spesso soggiornare. Nel suo territorio sono stati rinvenuti i resti di un sepolcro dell'età della pietra e frecce in selce e quarzite. La produzione del carbone ricavato da numerosi boschi di lecci, fu ancora ai primi del '900 il maggior reddito del colle. Colle San Magno era anche ricca di asfalto. Nei boschi che la circondano si raccolgono pregiati tartufi che rappresentano il vanto ed insieme il prodotto caratteristico del paese.

Informazioni


sindacoSindaco: Antonio Di Adamo
municipio2Municipio: tel. 0776.560051
users6Abitanti: 819 ca
mountain13Altitudine: 550 m
earth globeDist. dal Capoluogo: 42 km
carabinieriCarabinieri: tel. 0776.567009
police29Vigili Urbani: tel. 0776.560051
info31 oraPro Loco: Via Lago
patrono oraPatrono: San Magno
mercato oraGiorno di mercato: Mercoledì
email64 oraC.A.P.: 03030

C'è da Vedere


Chiesa di S. Magno
Chiesa di Santa Maria In Cielo
Il Borgo Medievale e la Torre civica
Ruderi del Castello di Castrum Coeli sul monte Asprano
Le vallate con castagneti e faggeti secolari con ruderi di case coloniche, loc.Settare
Rifugio Pozzacone sul monte Cairo
Trekking e passeggiate a cavallo

 

Manifestazioni

• Processione del Venerdì di Pasqua con l'incontro delle Madonne di Castrocielo e di Colle S. Magno
• Sagra della "Frionza"(gennaio)
• Festa dell'Epifania (6 Gennaio)
• Sagra della polenta ( Febbraio)
• Carnevale
• Festa della Madonna (giugno)
• Infiorata del Corpus Domini (giugno)
• Escursione sul Monte Cairo (luglio)
• Festa della trebbiatura (14 agosto )
• Festa dell'emigrante (16-17 agosto)
• Festa di San Magno -patrono- (18-19 agosto)
• Festa del cacciatore ( ultima domenica di agosto)
• Festa del Tartufo
• Sagre dell'abbacchio, delle tagliatelle e fagioli, della polenta (agosto e dicembre )
• Festa dei funghi (novembre)
• Rappresentazione del Presepe (Natale)

• Fiera di San Magno

Figli Illustri

 

Mangiare e Dormire


Piatti e Prodotti tipici


• Il tartufo
• L'abbacchio
La frionza
Le pagliette
• La polenta
• Le lumache

Sport e Tempo Libero

    [TEXT]

Multimedia


    [TEXT]
 

Come si raggiunge

In treno:
Treno Roma-Napoli via Cassino - fermata Roccasecca. Autobus CO.TRA.L. per Colle San Magno.
Via Autostrada:
A1(Milano-Napoli) uscita Pontecorvo; S.S.6 Casilina direzione Frosinone, dopo 5 km. bivio per Roccasecca centro. A Roccasecca bivio per Colle San Magno.