phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1189 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

acuto2015 745

Il nome di Acuto deriva dalla caratteristica forma della sua montagna. E' uno dei "centri del Cesanese", in un luogo straordinariamente panoramico sulla Valle del Sacco e sulla campagna romana.
La leggenda lo vuole fondato nel 450 d.C. dagli anagnini, ma i ritrovamenti archeologici testimoniano che la sua nascita è molto più remota e si può far risalire all'epoca preromana.

Feudo del vescovo di Anagni, che ancora oggi s'intitola "terra Acuti dominus", ha basato a lungo la propria economia prevalentemente sull'attività pastorale ed agricola. Il castello medioevale che sorge al centro del paese costituisce uno dei monumenti più importanti, mentre una particolare attenzione va ai numerosi ed eleganti portali che adornano il centro storico.

Da ricordare, inoltre, la chiesa di S. Maria di Acuto, particolarmente notevole per l'omonima statua lignea del sec. XIII (forse dono di Bonifacio Vlll), che oggi si trova nel museo di Palazzo Venezia a Roma. Questa chiesa meritò il nome di "Chiesa Anticlericale" perché gli esecutori, che la restaurarono e ornarono con stucchi negli anni 1861-73, effigiarono in bassorilievo un'aquila (casa reale) che si avventa su un corvo (Clero).


 
 
 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook