phone ico (+39) 0775.211417

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube


Vicalvi

"Vicus Albus" (ossia villaggio montano. dal termine indoeuropeo "alb" che significa proprio monte) è luogo da non perdere per la ricchezza di testimonianze storiche che conserva. In origine era circondata da una doppia cerchia muraria, a riprova di quanto fosse considerato importante questo paese sotto il profilo strategico. Fu dominato dai Longobardi fino all'856, data in cui divenne possedimento dell'Abbazia di Montecassino.

Il suo profilo è dominato dall'imponente mole del castello longobardo (sec. XII) costituito da due torri a tutto campo, circondato da mura altissime ed elevato ad elemento dominante del proprio Stemma Civico. Nel sec. XVI, in questa imprendibile fortezza si ritirarono le truppe dell'imperatore Carlo V, durante la guerra contro il re di Francia Francesco I per il predominio sull'Italia.

Bello ed importante il palazzo baronale con annessa cappella dedicata all'Immacolata Concezione (sec. XV-XVI ), già sede dei Conti di Alvito. La più antica del centro è la chiesa di San Nicandro con un artistico portale e due finestre laterali in stile gotico. Nella chiesa di Sant'antonio Abate, ormai abbandonata, tranne che nella festa del Santo (17 gennaio), vi si conserva un altare in pietra scalpellata, sormontato da una crocefissione dipinta ad affresco.


Real Estate in Vicalvi

Palazzo Celli Catarinelli - Vicalvi
Palazzo Celli Catarinelli
CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

 




CONTENUTO SPONSORIZZATO
 
 

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Meteo

Seguici su Facebook