phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 2345 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

 

Nel 1975, in località Carpello, venne ritrovato accidentalmente una parte di un pavimento in mosaico a tessere bianche e nere, pertinente ad una villa, probabilmente dell’età tardo-repubblicana. Durante il 1988 fu ripreso lo scavo dell’edificio ed in tale occasione fu portato alla luce un nuovo lacerto di mosaico (dimensioni cm. 48x44), in cui erano raffigurati dei pesci guizzanti.
L’opera poggiava su una struttura a suspensurae che ha portato la Soprintendenza a supporre che si trattasse di un ambiente della casa riscaldato o di un impianto termale. La presenza di questi pesci sul mosaico, inoltre, è stata messa in collegamento anche con la vicinanza delle sorgenti del Carpello che serviva la villa stessa. Dagli studi che sono stati effettuati sui materiali ritrovati si è concluso che vi abitasse una famiglia con una certa disponibilità economica, che, a fine del I secolo a.C., scelse come propria residenza un posto ameno e soleggiato, affacciato sul Lago di Posta Fibreno.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia, 29  Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
fax ico (+39) 0775.1880722
email new ico redazione@ciociariaturismo.it

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su "Eventi" o "Idee Vacanza"

Meteo

Seguici su Facebook