phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 717 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube


 

Situata in Piazza Municipio fu costruita, per volere del cardinale Annibaldo IV da Ceccano, nel XIV secolo e affidata ai frati francescani.
Abbandonata nel XV secolo venne successivamente ricostruita in forme barocche nella prima metà del XVII secolo.
La chiesa rimase chiusa dal 1969 (anno in cui venne lasciata dalle suore di Carità a cui era stata affidata nel XIX secolo) sino al 1980, anno in cui venne riaperta dopo un grande restauro.

Si presenta ad unica navata con due altari laterali. Al suo interno sono conservati:
nell’altare di sinistra un affresco risalente al XV secolo che riproduce S. Francesco mentre riceve le stimmate;
nell’altare di destra un dipinto del XVII secolo che riproduce la Natività.
Nell’abside si conserva l’unico elemento dell’antica chiesa gotica, ossia una volta a crociera sotto la quale è presente una statua del XVI secolo raffigurante S. Sebastiano.

BIBLIOGRAFIA
C. Cristofanilli, Storia della chiesa di S. Sebastiano di Ceccano, Ceccano, 1995.

 

 

 




CONTENUTO SPONSORIZZATO

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
 
 
This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Meteo

Seguici su Facebook