phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 942 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube


 

L'edificio è ad una sola navata con presbiterio ottagonale e presenta tre altari laterali per lato. Fu costruita nel 1631 su un fondo messo a disposizione dalla principessa di Stigliano. Fu elevata a parrocchia nel 1653. L'altare maggiore, restaurato da Mario Tartaglia verso il 1670, era al centro del presbiterio. La cappella della Anime del Purgatorio fu realizzata, invece, nel 1715 ed abbellita da affreschi realizzati da Crescenzo Gamba, pittore locale.

Gli altari laterali presentano rivestimenti maiolicati sulla parete frontale di cui non è possibile stabilire con precisazione la datazione ed il luogo di produzione per carenze delle fonti documentarie. Questi rivestimenti maiolicati degli altari laterali sono interessanti per la possibilità di osservare varianti di decori che vengono elaborati in una bottega nel corso del XVIII sec., soprattutto intorno alla metà del secolo. In assenza di fonti si potrebbero attribuire a Gaetano Pardo, l0unico a cui viene concesso il titolo di phigulus insignis tra gli artigiani operanti a S.Apollinare, che, proveniente da Napoli, era già nel centro cassinese nel 1744 ove morì nel 1799, all'età di 70 anni.

(Liberamente tratto da : "I Pavimenti e rivestimenti maiolicati delle chiese di Castelnuovo Parano" di Luigi Di Cosmo - ed. GruppoArcheologico Rufrium Sant'Angelo d'Alife).

 

 

 

 

 

 




CONTENUTO SPONSORIZZATO

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
 
 
This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Meteo

Seguici su Facebook