phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 518 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

 Cattedrale di San Paolo - Il Duomo Alatri

Sulla sommità dell’Acropoli, al di sopra di un antico ierone, sorge la cattedrale di San Paolo con l’attiguo Episcopio. Entrambi gli edifici, di origine alto medioevale, si presentano attualmente con le forme assunte nel corso del XVIII secolo, in seguito a consistenti ristrutturazioni che culminarono con la costruzione di una nuova imponente facciata, in pietra e laterizio, affidata al progetto dell’architetto Jacopo Sublejras, eretta insieme al vicino campanile. L’interno a croce latina, a tre navate suddivise da pilastri cruciformi, con presbiterio rialzato, conserva preziosi reperti cosmateschi tra cui alcuni frammenti marmorei appartenenti ad un pergamo medioevale, costruito nel 1222 in occasione della visita ad Alatri del pontefice Onorio III.

Nel duomo è conservata la statua del Patrono della città, S. Sisto I, martirizzato a Roma nel 125 sotto l’imperatore Adriano, il cui prezioso volto argenteo fu disegnato nel 1584 da Mons. Ignazio Danti, oltre alle reliquie del Santo Patrono pervenute in Alatri nel 1132 a dorso di una mula che ostinatamente anziché proseguire il percorso verso Alife, dove era diretta, deviò verso Alatri fermandosi solo davanti alla Cattedrale. Da quell’anno esse sono custodite in questa Chiesa entro un’antichissima urna di piombo. Nella Basilica di San Paolo è anche custodito uno dei pochi miracoli eucaristici d’Italia: l’Ostia Incarnata. Una teca vitrea riposta a fianco della navata destra, mostra la particola consacrata, divenuta straordinariamente carne umana in seguito ad un atto sacrilego compiuto in Alatri fra la fine del 1227 e l’inizio dell’anno successivo. La memoria di questo evento miracoloso è riportata in un mandatum papale inviato da Gregorio IX al vescovo diocesano Giovanni V il 13 marzo 1228. L’intero complesso, costituito dalla chiesa e dall’adiacente palazzo vescovile, racchiuso a sua volta da mura, è oggi circondato da una fascia a parco pubblico, dal quale si gode una vista superba.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia, 29  Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
fax ico (+39) 0775.1880722
email new ico redazione@ciociariaturismo.it

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su "Eventi" o "Idee Vacanza"

Meteo

Seguici su Facebook