phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 5211 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

castello teofilatto745 

Sul piccolo colle, dominante il paese di Torre Cajetani, si erge il Castello Caetani, con una possente torre quadrangolare poggiante in più punti direttamente sulla roccia, che si sviluppa intorno al mastio centrale raggiungendo l’altezza di circa 19 metri, circondata da cortine ed edifici. Esso fu costruito tra il basso Impero e l’alto Medioevo, come attestato anche dalla cortina muraria, la parte più antica dell’edificio risale ai secoli XI e XII. Nei periodi successivi diverse costruzioni sono state aggiunte; attualmente si presenta molto rimaneggiato a causa di diversi lavori effettuati alla fine dell’Ottocento, dopo il terremoto del 1915 e degli anni Venti assumendo l’immagine attuale con merlature e ampie aperture. Il castello era l’elemento centrale di un sistema difensivo comprendente lunghe mura che circondavano il piccolo borgo. Attualmente ne rimangono alcune torri vicino ai resti di due porte: De palearibus e Posenza. Nel IX secolo appartenne al nobile senatore romano Teofilatto che, pur garantendosi un importante punto strategico difensivo in questa zona laziale, facendone donazione alla propria figlia Marozia, lo trasformò in dimora signorile come attestano la sequenza di bifore e trifore nei piani nobili. Il castello rivestì questo ruolo strategico anche quando fu acquistato da Roffredo Caetani, nel 1295, che lo considerò indispensabile per contrastare i domini dei Colonna. Nel XII secolo questo castrum rientra in possesso dei Teofilatto, ancora oggi proprietari del castello che lo hanno aperto al pubblico per visite e cerimonie. E' oggi, infatti, sede della "Domus Thoephylactus Opus", centro di studi e cultura medioevali.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook