Informazioni



Contatti

telefono
fax

email64
sitointernet

Viste guidate interne :
telefono

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono 0775.211417 - 349.4981226
faxFax: 0775.859011
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Multimedia

Mappa

Servizi e Pacchetti Turistici

La Chiesa ubicata nel Centro Storico ,a ridosso del Castello e del giardino pensile risale al XII° secolo e fu costruita dal Prof. Giovanni da Fumone, scrittore Apostolico di papa Giovanni XXII° ad Avignone, recuperando mura preesistenti, forse di un convento o di una torre. Sulla sommità della porta d’ingresso v’era impresso lo stemma che aveva nel campo una vite ed un grappolo d’uva, mentre il campanile del tipo a vela, possedeva una campana datata 1333, fusa a spese di tale Giovanni di Svezia che risiedeva in Fumone. La tela ad olio sullo sfondo dell’altare maggiore risale all’inizio del XVIII° secolo e rappresenta il vescovo francese S.Gaugerico. Degno di mensione è il monumentale portale gotico della facciata, sulla quale è possibile distinguere i resti di archi a sesto acuto. Con l’andare del tempo la Chiesa subì gravi danni tanto da non essere agibile e rimase chiusa al culto dall’anno 1891 fino al compimento dei lavori nel luglio dell’anno 1909 ad opera del parroco Mons. Don Angelo Celani. Nel 1910 lo stesso parroco vi pose il quadro della vergine SS del Rosario di Pompei, opera del Maestro Vincenzo Cerica e nel 1911 vi istituì la Confraternita del Rosario. I lavori di ristrutturazione eseguiti nell’anno 1934 hanno trasformato totalmente le caratteristiche del monumento, mentre con le verniciature eseguite all’interno negli anni’60 è stato coperto l’affresco del pittore Cisterna raffigurante S.Michele Arcangelo, presente nella volta della navata principale. Con i recenti lavori di restauro e di consolidamento è stata eseguita anche la bonifica del paramento murario con l’asportazione delle parti intonacate che ha permesso di ridare al monumento un’antica atmosfera.

Tratto da: http://www.comunedifumone.it/turismo.html 

.

Informazioni utili:

+39 0775.211417 +39 393.9229768