phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1798 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

 

Collepardo fu all’origine un villaggio costruito sulla cresta allungata del monte che domina la Valle del Cosa e solo nel 1200 lo troviamo comune autonomo sotto la diretta giurisdizione della Santa Sede: anche se ruotò sempre nell’orbita della vicina Alatri, ad ogni costo cercò di mantenere la sua autonomia. Nel periodo dell’incastellamento anche Collepardo si cinse di mura, lì dove rupi e burroni non provvedevano a difenderla; edificò le torri di difesa e avvistamento e costruì la rocca. Nella cinta muraria si aprivano due porte: una a sud e l’altra a nord e proprio a nord, nel punto più alto del paese, sorgeva la rocca. Qui risiedeva il Dominus Castri e negli ambienti attigui i milites. Ma la rocca vera e propria, munita di feritoie negli alti muri merlati, veniva appresso, dopo uno spiazzo sulla roccia. Oggi di essa ci restano i poderosi ruderi.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook