phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 3029 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

 

Subito fuori della cinta muraria, sul lato sinistro della strada, che verso sud conduce nella valle, sorge la chiesa di Sant’Antonio Abate, ora sconsacrata, con annesso un monastero, attualmente sede del Museo Civico e della Biblioteca Comunale. La sua origine è fatta risalire alla metà del XIV secolo, quando giunse a Vallecorsa, per costruirvi una grancia, l’Ordine Religioso dei Canonici Regolari di Sant’Agostino di Sant’Antonio di Vienne, brevemente gli Antoniani, a noi tramandati sotto l’errata dicitura di Monaci Viennesi.

L’antica chiesa, di cui si ha descrizione nella visita pastorale del Vescovo Comparini nel 1599, fu demolita nel 1825 dai Missionari del Preziosissimo Sangue e sulle sue rovine fu edificato l’attuale complesso su progetto di Don Giovanni Merlini.

Alla ricostruzione della chiesa prestò la sua opera anche Santa Maria De Mattias.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia - Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 

Meteo

Seguici su Facebook