Campoli Appennino

Sulle pendici degli Appennini, in un incantevole scenario naturale, sorge Campoli, comune del Parco Nazionale d'Abruzzo. Di origine medievale, il centro abitato si sviluppa ad anello sull'orlo di una voragine naturale, il "tomolo", una dolina carsica dalla tipica struttura ad imbuto.

Il paese ha conservato tracce del suo passato, come la maestosa torre, le mura di cinta e tutto il centro storico in cui, nonostante le sovrapposizioni urbanistiche successive, ancora oggi si respira un'aria antica.

Interessante reperto archeologico è anche un breve tratto di mosaico a tessere bianche e nere decorato da due pesci guizzanti, pertinenti alla pavimentazione dell'ambiente termale di una villa romana. Sempre nella zona di Carpello sorge molto ben conservato un mulino ad acqua ed un rudere di un torrione di guardia. Da un punto di vista naturalistico ricordiamo la polla sorgiva di Capod'acqua che improvvisamente sparisce e le fosse doliniche: la fossa "Micciola" la "Majura" e i "Tre Pozzi".

 Prodotto caratteristico e inconfondibile della zona è il tartufo, che cresce abbondante nei boschi circostanti e la sua raccolta è ormai un'antica tradizione per ogni campolese: una prelibatezza che ha reso famoso in tutto il mondo questo piccolo centro appenninico

Informazioni


sindacoSindaco: Pancrazia Di Benedetto
municipio2Municipio: tel. 0776.1790070
users6Abitanti: 1.804 ca
mountain13Altitudine: 650 m
earth globeDist. dal Capoluogo: 32 km
carabinieriCarabinieri: tel. 0776.831204
police29Vigili Urbani: tel. 0776.884337
info31 oraPro Loco: 
patrono oraPatrono: San Pancrazio
mercato oraGiorno di mercato: Martedì
email64 oraC.A.P.: 03030

C'è da Vedere

Chiesa di S. Andrea Apostolo
Chiesa di S. Maria Rubiconda
L'acquedotto di Nerone
Centro storico e mura medievali
Torre medievale
Colle e Chiesa S. Pancrazio
Fossa Micciola e fossa Majura
Il Carpello e l'Antico Mulino
La Villa Romana
Vallone Lacerno
Centro Orso: centro natura del versante laziale del Parco Nazionale d'Abruzzo con mostra "Effetto Orso" e sala per bambini (Tel. 0776-884161)

Manifestazioni

• Festa di S. Pancrazio (12 maggio)
• Faone di S. Giovanni e di S. Pietro (giugno)
• Estate campolese (giugno-settembre)
• Festa della Madonna Addolorata e di S. Gaspare Del Bufalo (I sabato di settembre)
• Fiera Nazionale del Tartufo Bianco e Nero pregiato  (2° e 3° Week-end di Novembre).

 

Figli Illustri


Filippo Cirelli (inventore del XVIII secolo)

Mangiare e Dormire


Piatti e Prodotti tipici


Il Tartufo
Marzoline di Capra
• Miele

Piatto tipico: Fettuccine al tartufo

Sport e Tempo Libero

    [TEXT]

Multimedia


    [TEXT]
 

Come si raggiunge

In treno:
Treno Roma-Napoli via Cassino- fermata Roccasecca. Treno Roccasecca-Avezzano fermata Sora. Autobus CO.TRA.L. per Campoli Appennino.
Via Autostrada:
• Da Roma: A1 (Milano-Napoli) uscita Frosinone SS. “dei Monti Lepini” direzione Sora. Superstrada Frosinone-Sora uscita Sora SS. Sora-Pescasseroli- bivio per Campoli Appennino.
•Da Napoli: A1 (Napoli-Milano) uscita Cassino. Superstrada Cassino-Sora direzione Sora 2° uscita per Sora SS. Sora-Pescasseroli direzione Pescasseroli - bivio per Campoli.
 
 
 
10 Meraviglie della Ciociaria: Campoli Appennino