phone ico (+39) 0775.211417

Ci sono: 1290 visitatori online

Video Gallery Fotografica  Facebook Twitter Canale YouTube

Castelnuovo Parano

Fondata nel 1065 dall' Abate Desiderio (poi Papa Vittore III) per difendere Montecassino dalle incursioni di Traetto ed Ausonia, sorge alle estreme propaggini meridionali della provincia di Frosinone, tanto che in passato segnò il confine tra i possedimenti dell'Abbazia di Montecassino ed il Ducato di Gaeta.

La sua storia, segnata dalle lotte del Papato con i Normanni e gli Svevi, vede anche un infruttuoso tentativo di rendersi autonoma dall'Abbazia (XII sec.).Passò poi nel 1421 tra i domini del Conte di Fondi, poi del Re di Napoli Ferrante D'Aragona, del principe di Stigliano ed infine venne inglobato nel Ducato di Traetto.

Deriva il suo nome da "Castel Nuovo delle Fratte" (Fratte è l'odierna Ausonia), unito a Parano, il luogo dove fu fatto costruire il Castello, e cioè sul Monte Perano.Il paese diviene assai vivace soprattutto nel periodo estivo. Lasciato Castenuovo si scende verso il più antico e il più moderno dei suoi casali: S. Antonio Abate o Valli.

Il più antico perché qui, immediatamente sotto il livello stradale, sorge la chiesa di S. Antonio Abate; e il più moderno perché questa frazione si sta sviluppando notevolmente con case, attività commerciali e industriali. Castelnuovo Parano fa parte con le limitrofe Ausonia e Coreno Ausonio del Distretto Industriale del Marmo. Castelnuovo Parano può essere base per escursioni sul Monte Calvo.

 

Contatti

gps Sede Legale: Via Mastruccia, 29  Frosinone
phone ico (+39) 0775.211417 
fax ico (+39) 0775.1880722
email new ico redazione@ciociariaturismo.it

La Newsletter

Meteo

Seguici su Facebook

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Cliccando su OK acconsenti all'uso di essi.