Vitellone Bianco dell’Appennino centrale I.G.P.

Informazioni

Tipologia del prodotto:
Categoria del Prodotto:
Denominazione:
Zona di produzione:


cartinaVisite Guidate nei dintorni : Centro Guide Cicerone

Contatti -Dove Comprare

telefono
fax

email64
sitointernet

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono 0775.211417 - 349.4981226
faxFax: 0775.859011
email64Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Multimedia

Mappa

Servizi e Pacchetti Turistici

I bovini di razza Chianina, Marchigiana e Romagnola appartengono al patrimonio zootecnico della Ciociaria sin dai tempi più antichi. Arrivati nel territorio attraverso le transumanze per le vie degli appennini, questi bovini furono adottati dai contadini ciociari come valido aiuto nel lavoro. Fino ad alcuni decenni fa non c’era agricoltura senza la forza degli animali.

I bovini muovevano gli aratri nei campi e i carri che trasportavano le merci, inoltre erano preziosa fonte di latte e ovviamente carne. Oggi di questa storia rurale non rimane che il ricordo, ma i bovini questi resistenti e possenti animali continuano a essere allevati per fornire carni di alta qualità. Infatti, la carne di Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale I.G.P. è prodotta con animali di razza Chianina, Marchigiana e Romagnola, di età compresa tra i 12 e i 24 mesi. Le carni, di colore rosso vivo, con una grana molto fine, sode e morbide grazie a una leggera marezzatura, si distinguono per le particolari proprietà organolettiche e l’alta digeribilità.

La zona di produzione coincide con tutto il territorio amministrativo della Provincia di Frosinone.