Patrica

Patrica

Patrica compare improvvisamente dopo l’ultima curva di una strada che passa tra boschi di castagni, lecci e querce. E’ davvero caratteristico e suggestivo il modo in cui le case che compongono il centro abitato siano compatte ed arroccate su di un ripido costone roccioso dei Monti Lepini, separate solo da un fitto reticolo di vicoletti. E’ qui a Patrica che si trova la chiesa più grande della Diocesi di Ferentino, Veroli e Frosinone.

Parliamo della Chiesa di S. Pietro. Al termine della ripida via Plebiscito, è ad una sola navata capace di accogliere fino a duemila persone. Sul punto più alto di Patrica si trova l’imponente Palazzo della famiglia Spezza, con ben trenta saloni di rappresentanza, circondato da un verde giardino abbellito da figure mitologiche e mascheroni. Fuori del centro abitato, sulla strada che conduce alla vicina Supino, considerando la posizione geografica, si può beneficiare della visione dello sconfinato, quanto splendido, panorama completo che offre l’intera Valle del Sacco.

Ma chi ama camminare può intraprendere il percorso per il Monte Cacume (m 1.095) di circa 2,30 ore. Dalla cima si gode un panorama a 360 gradi che guarda anche la Pianura Pontina, il Circeo e quindi il Mar Tirreno. Inoltre sul monte si conservano i ruderi di un castello medioevale e gigantesche Croci fatte erigere da Leone XIII.

{slider Informazioni}
sindacoSindaco: Lucio Fiordaliso
municipio2Municipio: tel. 0775.222003
users6Abitanti: 2.915 ca
mountain13Altitudine: 450 m
earth globeDist. dal Capoluogo: 15 km
carabinieriCarabinieri: tel. 0775.226003
police29Vigili Urbani: tel. 0775.222699
info31 oraPro Loco: tel. 0775.222671
patrono oraPatrono: San Rocco
mercato oraGiorno di mercato: Venerdì
email64 oraC.A.P.: 03010

{slider C’è da Vedere|blue}

Chiesa di S. Pietro
Chiesa di S.Francesco Saverio
Chiesa barocca di S. Giovanni Battista
Chiesa della Madonna della Pace
Chiesa di S.Rocco
Palazzo Colonna
• Palazzo Moretti
Palazzo Spezza
Resti della Cittadella
• Piazza Vittorio Emanuele II
Monte Cacume
La “Roverella”
Biblioteca “Libero De Libero” specializzata in scienze naturali

• Museo di Storia Naturale
{slider Manifestazioni|orange}

• Sagra delle fettuccine (inizio maggio)
• Festa della caldarrosta e dell’acquata (seconda o terza domenica di ottobre)
• Polenta di S.Antonio e Convegno sulle tradizioni popolari (gennaio)
• San Rocco (agosto)

• Fiera mercato (terza domenica del mese)
• Fiera di Sant’ Anna (25/26 luglio)

{slider Figli Illustri|green}

Licinio Refice (musicista)
Libero De Libero (scrittore e poeta)
• Pia Refice (pittrice)
Gen. Simone Simoni
Dott. Riccardo Moretti
Gen. Erminio G. Bufalini

{slider Mangiare e Dormire|red}

{slider Piatti e Prodotti tipici|orange}

• I “Giglietti”
• Fettuccine
• Gnocchi
• Pasta e fagioli
• Minestra a zeppo
• Strozzapreti
• “Canascioni”
• Dolci con castagne
• “Panciallo”

{slider Sport e Tempo Libero|green}

    [TEXT]
{slider Multimedia|blue}
    [TEXT]
{/sliders}

 
{slider Come si raggiunge|grey}
In treno:
Treno Roma-Napoli via Cassino – fermata Frosinone. Autobus CO.TRA.L. per Patrica.
Via Autostrada:
A1(Milano-Napoli) uscita Frosinone. S.S. “dei Monti Lepini” direzione Latina – 2° bivio per Patrica.
{/sliders}
 
 
X
Send this to a friend