Alatri, convegno di studi filosofici

Venerdì 23 e sabato 24 Maggio 2008, si daranno appuntamento nella nostra cittadina i maggiori studiosi italiani del filosofo Julius Evola, di cui quest’anno ricorrono i 110 anni dalla nascita.

L’evento è stato patrocinato dalla Scuola Romana di Filosofia politica. Il tema generale che gli eminenti studiosi affronteranno nei loro interventi sarà “Evola e la politica”. Un percorso, questo, iniziato ad Alatri due anni fa, nel 2006 riscuotendo un notevole successo.

Programma:

Venerdì 23 maggio 2008, Aula Magna Palazzo Conti-Gentili

ore 10,30 – Saluti del Sindaco di Alatri
ore 10,45 – Inizio lavori (presidenza dr. Gianfranco de Turris)

RELAZIONI
ore 11,00 – Prof. Luciano Arcella (Università dell’Aquila): Evola: la via tradizionale al relativismo.
ore 11,30 – Prof. Gian Franco Lami (Università di Roma): Evola e il ricordo del passato.

INTERVENTI
ore 12,00 – Prof. Renato Del Ponte (saggista): Per “la distruzione della tirannide capitalista”. La Russia, Stolypin e la “via tradizionale” al riformismo in Evola.
Dr. Sandro Giovannini (poeta editorialista): Evola tra poesia e arte.
Prof. Giovanni Franchi (Università di Teramo):Temi e problemi dell’imperiologia evoliana
ore 13,00 – pausa pranzo
ore 15,00 – Ripresa dei lavori (presidenza prof. Renato Del Ponte)

RELAZIONI
ore 15,15 – Prof. Giovanni Sessa (Università di Cassino): Filosofia della liberazione e impero interiore: l’utopia evoliana.
ore 15,45 – Dr. Giovanni Damiano (saggista): Evola e l’autonomia del politico.
ore 16,15 – Prof. Davide Bigalli (Università di Milano): Percorsi nei tradizionalismi: Julius Evola e Fernando Pessoa.

INTERVENTI
ore 17,00 – Dr. Giano Accame (saggista): Evola e la contestazione: da Totalità al Borghese.
Dr. Marco Iacona (saggista): Prospettive evoliane sul comunismo.
Prof. Marco Rossi (saggista): Julius Evola: un esoterista prestato alla politica.
Avv. Alberto Lombardo (saggista): Stato e costituzione in Evola.

Sabato 24 maggio 2008, Abbadia di S. Sebastiano

ore 09,15 – Saluti del presidente della fondazione Abbadia
ore 09,30 – Inizio lavori (presidenza prof. Piero Di Vona)

RELAZIONI
ore 09,45 – Prof. Giorgio Salzano (Università di Teramo): Evola e il tema antropologico della regalità
ore 10,15 – Prof. Nicola Toraldo Serra (Università di Teramo): Evola tra fascismo e nazismo
ore 11, 00 – pausa caffè e visita all’Abbadia di S. Sebastiano

INTERVENTI
ore 11,30 – Prof. Vitaldo Conte (Accademia Belle Arti di Catania): Maschere di Evola come percorso controcorrente.
Dr. Carlo Gambescia (sociologo): Elementi di teoria delle élites nella “rivolta contro il mondo moderno”.                   
Dr. Simone Marletta (Università di Padova): Julius Evola: dall’Individuo Assoluto allo Stato organico.
Avv. Giandomenico Casalino (saggista): Julius Evola: la politica come paideia e l’avvento della res pubblica romana
ore 13,00 – pausa pranzo
ore 15,00 – Ripresa dei lavori (presidenza prof. Gian Franco Lami)

RELAZIONI
ore 15,15 – Prof. Piero Di Vona (Università di Napoli): Evola politico.
ore 15,45 – Prof. Giuliano Borghi (saggista): Suggestioni evoliane per un’antropologia del Dono.
ore 16,15 – Dr. Stefano Arcella (saggista): La concezione dello Stato Organico nel pensiero di Julius Evola.

INTERVENTI
ore 17,00 – Prof. Luciano Pirrotta (saggista): Apolitia evoliana e società attuale.                   
Dr.ssa Alessandra Colla (editorialista): Agire senza agire. Agire per agire.

X
Send this to a friend