Antonio Decina – S. Vittore del Lazio

Chi era: Insegnate
Nato a: San Vittore del Lazio il 23 maggio 1848 – Morto il: 4 febbraio 1914

Antonio Decina nacque a San Vittore del Lazio il 23 maggio 1848. Erudito insegnante, fondò nel suo paese un istituto privato nel quale impartiva lezioni ai numerosi giovani che vi accorrevano attratti dalla serietà degli studi e dalla sapienza dell’educatore. Non trascurò mai l’insegnamento nelle scuole comunali, al quale si dedicò con passione, ricevendone in cambio continui riconoscimenti e lodi.
Benemerito dell’educazione popolare, nel 1879 la Giuria della Mostra Didattica Provinciale gli conferì il diploma d’onore; la Società Dantesca di Napoli gli conferì invece quello di socio corrispondente con medaglia d’oro.
Nel 1882 ottenne la menzione onorevole dal Ministro della Pubblica Istruzione Baccelli e, nel 1884, l’associazione dei Benemeriti Italiani, con sede centrale a Palermo, lo nominò socio corrispondente.
Con Regio Decreto in data 17 ottobre 1907 gli venne concessa la Medaglia d’oro. Morì il 4 febbraio 1914.

Bibliografia:
– W. Pocino, “I Ciociari. Dizionario bibliografico”, Roma, 1961.
– Angelo Pantoni, “San Vittore del Lazio: ricerche storiche e artistiche”, Pubblicazioni cassinesi, Cassino, 2002.

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Centro Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

X
Send this to a friend