Atina – Area archeologica di San Marco

All’esterno del paese c’è il cimitero di San Marco nei pressi del quale sono visibili i resti della chiesa di San Pietro, una domus, alcune epigrafi, tratti di mura reticolate e l’ampio basolato di una strada romana. Della Porta Aurea, invece, rimane solo l’ubicazione. All’interno della chiesa troviamo l’abside costruito in opus mixtum che lascia intuire una originaria destinazione termale dell’area. Della domus, di cui rimangono visibili solo alcuni ambienti, è possibile ammirare i pesi per i telai, due vasche di cui una in pezzi, i contrafforti in laterizio e i resti di un’ara, di una pavimentazione e di mura poligonali di terza maniera.

 

X
Send this to a friend