Cardinale Pasquale Tommaso Gizzi

Chi era: Cardinale Nato: a Ceccano nel 1787 – Morto: a Lenola nel 1849

Ordinato cardinale nel 1844 fu inviato come legato pontificale a Forlì. Conseguì una laurea utriusque iuris nel 1810 divenendo avvocato rotale e successivamente funzionario della nunziatura di Lucerna come uditore.

Appartenente all’ala riformista moderata della Curia romana, nello Stato Pontificio godeva di grande popolarità, tanto da essere considerato tra i papabili nel Conclave del 1846, nel quale raccolse inizialmente numerosi voti, ma non venne eletto. Il cardinale era ritenuto un liberale, la sua nomina a Segretario dello Stato Pontificio rafforzò l’idea popolare che anche Pio IX lo fosse, idea peraltro suggerita dai primi atti del pontificato.

Morì il 3 giugno 1849, a Lenola, all’età di 61 anni. Fu sepolto, inizialmente nella Chiesa di S Maria Maggiore di Lenola. Il 1º luglio 1992 la sua salma venne trasferita nel cimitero monumentale di Ceccano.

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Centro Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

X
Send this to a friend