Coreno – Santa Margherita

Giovanni Porcaro da Roma, rifugiato a Coreno nel 1292 per i noti movimenti politici di quel tempo irrequieto con suo pubblico testamento aveva offerto il suolo per la costruzione d’una chiesa o cappella di cui la borgata era sprovvista, ma si era giunti al 1395 e l’opera non era ancora iniziata quantunque gli eredi avessero concesso il terreno opportuno attiguo alla loro dimora. […].

tratto da: http://digilander.libero.it/coreno/indexframe.htm

Margherita oggi protettrice del paese, nacque nel 275d.C. da famiglia nobile. Sua madre morì quando era ancora una bambina e fu affidata dal padre ad una nutrice che la educò alla fede del Dio dei cristiani. Abbracciata la fede, Margherita fu ripudiata dal padre e rifiutò il matrimonio con il prefetto romano Olibro. A soli 15 anni Margherita preferì professare il nome di Cristo fino a donargli la sua vita. Nel 290 d.C, infatti, fu processata, rinchiusa in prigione e decapitata.

X
Send this to a friend