Domenica primo appuntamento con Pastorizia in Festival 2024 a Picinisco

Sui Passi del Pastore 2024
PICINISCO – DOMENICA IL PRIMO APPUNTAMENTO CON PASTORIZIA IN FESTIVAL 2024. PASSEGGIATA CON IL PASTORE, TRA STORIE E DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI TIPICI, INSIEME AL MUSICISTA AMBROGIO SPARAGNA   

Con l’arrivo dell’estate, anche quest’anno Picinisco è pronta per accogliere le migliaia di visitatori, turisti ed emigrati che, come da tradizione, si recano nel millenario borgo delle Mainarde. Decine e decine le iniziative culturali, storiche, paesaggistiche, gastronomiche, sociali e sportive che arricchiscono il ricco programma di eventi pensati per far ritrovare e scoprire l’immenso patrimonio ambientale, enogastronomico e pastorale che fanno di Picinisco la perla della Valle di Comino. Punto di riferimento è il programma offerto come ogni anno dall’Associazione Pastorizia in Festival in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed il supporto delle decine e decine di volontari delle varie associazioni.

In attesa del tradizionale appuntamento estivo del 6 e 7 luglio e della sua appendice autunnale di “Pastorizia in festival winter edition” del 19 e 20 ottobre, quest’anno il programma si apre già domenica 30 giugno con “Sui passi del pastore” con una serie di eventi incentrati sul tema “Il ruolo degli allevatori per la conservazione degli habitat di prateria nelle Aree Natura 2000 del versante laziale del PNALM”.

Si tratta di un ambizioso progetto di salvaguardia e valorizzazione della pastorizia locale e del pregiato Pecorino Dop di Picinisco sostenuto da Regione Lazio, Arsial, Progetto Life 19, Natura 2000, Univ. La Sapienza dip. Biologia e Ambiente, FIRAB, Areen Factor, Comunità Ambiente.

Un progetto che miscela sapientemente la millenaria tradizione pastorale locale, la protezione e salvaguardia dell’unicità del suo habitat naturale, la degustazione dei caratteristici prodotti enogastronomici autoctoni, i racconti ed i canti popolari, grazie anche alla partecipazione straordinaria del musicista ed etnomusicologo Ambrogio Sparagna, il contatto con la natura ed il divertimento.

L’ambiente, la natura e la pastorizia millenaria– ha detto il sindaco Marco Scappaticci – non sono solo le nostre radici ed il nostro patrimonio storico e sociale ma anche l’unica risorsa per far crescere il nostro borgo e salvaguardarlo dal calo demografico che caratterizza i comuni di montagna: per questo il nostro impegno è concentrato sulla conservazione ambientale e sulla valorizzazione dei nostri settori di eccellenza come l’enogastronomia, l’accoglienza turistica e gli eccellenti prodotti della pastorizia, a partire dal pregiato Pecorino Dop di Picinisco”.

Per il presidente dell’Associazione Pastorizia e festival, Antonio Mancini, “anche quest’anno possiamo accogliere le migliaia di turisti e visitatori con un programma ricco di attrazioni ed intrattenimento e questo grazie ai tantissimi volontari delle varie associazioni che trasformano in impegno sociale il loro amore per Picinisco”.

Questo il programma della storica e suggestiva passeggiata insieme al pastore e al suo gregge, tra i sentieri della transumanza nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise:

 

PROGRAMMA

“Il ruolo degli allevatori per la conservazione degli habitat di prateria nelle Aree Natura 2000 del versante laziale del PNALM
Un progetto sostenuto dalla Regione Lazio, Arsial, Life 19, Natura 2000, Univ. La Sapienza, dip. Biologia e Ambiente, FIRAB, Areen Factor, Comunità Ambiente.
Storica e suggestiva passeggiata insieme al pastore e al suo gregge, tra i sentieri della transumanza nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

• Ore 8:00 ritrovo presso PRATI DI MEZZO
• Ore 8:30 Visita allo stazzo di SELVA PIANA (spazio all’aperto dove si riunisce il bestiame durante la notte) e partenza per lo stazzo di FONTE FREDDA sul Monte Meta, al seguito del pastore con il gregge. Interverranno lungo il percorso, con brevi saggi su attività del PNALM, del Comune di Picinisco ed esperienze LIFE Grace per la gestione dei pascoli su habitat di prateria: Marco Scappaticci (Sindaco di Picinisco), Carmelo Gentile (responsabile Servizio Scientifico P.N.A.L.M, Luca Malatesta, Marco Massimi (DEB Università la Sapienza di Roma), Alessandra Macciocchi, Claudio Di Giovannantonio (ARSIAL), Alba Pietromarchi (FIRAB);

•  Ore 11.30 FONTE FREDDA con Ambrogio Sparagna, musicista ed etnomusicologo “Storie sui pastori dell’Appennino”
•  Ore 12:00 degustazione di formaggi e vino, racconti sui pastori e canti popolari a seguire: rientro a PRATI DI MEZZO (l’escursione è assistita dalle guide AIGAE Debora D’Agostino e Elisa Cedrone ed è supportata dalle Guardie del PNALM, dai Carabinieri Forestali, dalla Polizia Locale e dai Carabinieri della Stazione di Picinisco);
• Ore 14:00 pineta PRATI DI MEZZO pranzo (Amatriciana al pecorino Dop di Picinisco, Salcicce e vino) a cura delle Ass. ni Pastorizia in Festival e Monte Corno.

€ 15,00 quota di partecipazione che comprende pranzi e laboratori. Si richiede la prenotazione / Tariffa ridotta per i bambini.

• Ore 15:30 “Dalle erbe di montagna al frumento” a cura della Dott. ssa Giulia De Vittoris.

Info & Prenotazioni:
Email: info@pastoriziainfestival.it
Telefono: 34867962063398812627

(Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2024)

Advertising
  • DMO "Terra dei Cammini"
  • Casale Verde Luna
  • Banner Stella 2022
  • Banca Popolare del Cassinate
Advertising

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni