Ferentino, Cornelia Salonina

Cornelia Salonina (m. 268, Milano) fu una Augusta, moglie dell’imperatore romano Gallieno e madre di Cornelio Valeriano, Cornelio Salonino e Ignazio Mariniano
Molte monete vennero coniate a nome di Salonina.
Nelle emissioni numismatiche in latino, il suo nome è riportato come Cornelia Salonina; nella numismatica in greco, sono invece presenti i nomi Iulia Cornelia Salonina, Publia Licinia Cornelia Salonina, e Salonina Chrysogona, attributo che significa "nata dall’oro".
Sposata a Gallieno prima del 242, Salonina fu testimone dell’assassinio del marito nel 268, davanti alle mura di Milano assediata. È incerto se sia stata uccisa nella medesima occasione, o se sia sopravvissuta per clemenza del successore del marito, Claudio II il Gotico.

Tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Cornelia_Salonina

X
Send this to a friend