Mercato Romano a Ferentino

Mercato Romano Ferentino

Il Mercato Romano a Ferentino risale all’epoca sillana (fine II ed inizio I sec. a.C) ed è costituito da un ambiente rettangolare voltato: sulla destra si aprono 5 aule voltate a botte in opera cementizia con il paramento in opus incertum. Ciascun vano è illuminato da 2 finestrelle strombate. L’arcone di ingresso, invece, a tutto sesto, si apre su una parete in opus quadratum ed è costituito da conci radiali di calcare disposti in modo tale da formare una strombatura accentuata verso est che consente alla luce solare di penetrare fin dalle prime ore del mattino illuminando anche le zone più interne. Detto mercato può configurarsi come il prototipo dello schema che sarà tipico di questo genere di costruzioni fino all’esempio più complesso dei Mercati Traianei a Roma. Può, dunque, configurarsi come una via tecta (strada coperta) e la sua struttura architettonica è simile a quella del mercato di Tivoli che il Boethius data posteriormente a quello di Ferentino.

Tratto da: http://www.ferentino.org/monumenti/mon_mercatoromano.html 

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

Advertising
  • DMO "Terra dei Cammini"
  • Banner Stella 2022
  • Casale Verde Luna
  • Banca Popolare del Cassinate
Advertising

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni