Fiume Liri

Il protagonista dell’idrografia della Ciociaria è il Fiume Liri, che nasce in Abruzzo presso Cappadocia (L’Aquila) alle falde del monte Camiciola (m.1701), ricevendo lungo il suo tragitto affluenti come il Lacerno, il Fibreno, il Melfa e il Gari, sulla riva sinistra, e il Sacco sulla riva destra. E’ proprio dopo la confluenza con il modesto Gari, che il maestoso corso d’acqua cambia il suo nome in Garigliano nel tratto finale fino alla costa del Tirreno. Dante lo definì il Verde, appellativo che esso ancora merita in alcuni periodi in cui scorre con maggior portata. Dopo aver attraversato Sora e la Conca sorana, all’altezza di Isola del Liri l’aspetta il grande salto di 27 m della Cascata di Isola del Liri (Cascata Grande) in pieno centro storico.

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Centro Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

X
Send this to a friend