Frosinone, concerti-aperitivo al Museo Archeologico

Continuano le iniziative culturali organizzate dal Museo Archeologico Comunale di Frosinone. Nella giornata di domenica 20 aprile 2008, riprende infatti il ciclo dei Concerti-Aperitivo organizzato dalla struttura museale cittadina insieme all’Assessorato alla Cultura ed in collaborazione con l’Associazione “La Forcella”.

Il concerto, che come sempre inizierà alle ore 11.00, e a cui seguirà un rinfresco-aperitivo offerto ai graditi ascoltatori, vedrà l’esibizione del Quartetto Euterpe (Adriano Scaccia, violino – Brunella Bruni, violino – Michela Marini, viola – Mauro Cipriani, violoncello), che eseguirà musiche dell’800 secondo il seguente programma:
Joseph Haydn: Quartetto in Re Maggiore Op. 33 n°1;
Giovanni Paisiello: Quartetto n°2 in Mib Maggiore;
W.A.Mozart: “Eine Kleine Nachtmusik”, serenata per archi in sol Maggiore.

Gli appuntamenti successivi continueranno nei mesi di Maggio e Giugno, sempre con inizio alle ore 11.00, secondo il seguente calendario:

Domenica 04  Maggio 2008:  Gesualdo Coggi (recital solistico di pianoforte), musiche dall’800 al ‘900
Domenica 18  Maggio 2008:  Simone Gullì (recital solistico di clavicembalo), musiche del ‘700
Domenica 01 Giugno 2008: Quartetto Consort (Nadia Rossi, flauto, voce – Claudio Nardecchia, 
basso elettrico – Dionisio Guadini, fagotto – Giuseppina Antonucci, pianoforte), musiche del ‘700 e dell’800
Domenica  15 Giugno 2008: Acoustic ensemble trio (Luisa Lauri, flauti diritti e chitarra – Patrizia Porro, violino – Giovanni Monoscalco, chitarra, liuto e arrangiamenti), dal ‘300 alla musica contemporanea.

Proseguono anche gli incontri programmati nell’ambito della rassegna dal titolo “La Donna e l’Arte: visioni (maschili) dell’universo femminile tra passato è presente”, incentrata sulla Mostra di pittura su pietra lavica “Incanto Mulìebre” dell’artista campano Nicola Migliozzi.

Dopo lo spostamento a data da destinarsi, a causa della sopravvenuta concomitanza con diversi appuntamenti elettorali dell’incontro previsto per lo scorso Giovedì 03 Aprile 2008,  nel quale Cleto Battista, avrebbe illustrato l’arte contemporanea nelle opere di una pittrice georgiana del XX Secolo nella conferenza dal titolo “Elena Akhvlediani: una città tutta per sé”,  la prossima “visione maschile”, sarà proposta a partire dalle ore 18.00 nella giornata del prossimo lunedì 21 aprile 2008 da Alfonso Cardamone, che rinsalderà il legame dell’intera iniziativa con il passato più remoto e dunque con le tematiche proprie del Museo Archeologico Comunale, tenendo una conferenza su tema de “Il concetto di Donna da Pandora alle Amazzoni” e dunque riconducendoci nelle categorie di pensiero della classicità greca.

Entrambi gli eventi, dunque, permetteranno a coloro che interverranno di riscoprire ulteriormente il Museo non solo come sede espositiva di alcune delle più interessanti testimonianze archeologiche del patrimonio cittadino, ma anche come un vero e proprio “contenitore aperto” alle relazioni con il presente, caratterizzato da una funzione socializzante sempre più evidente a tutti.

X
Send this to a friend