Loreto Apruzese

Chi era: Studioso e professore di Diritto Romano Nato a: Gallinaro nel 1765   Morto a: Gallinaro nel 1833
Loreto Bernardo Antonio Apruzzese fu avviato agli studi dall’arciprete Baldassari. La sua formazione avvenne presso il seminario di Sora. Nel biennio 1800-1801 fu arciprete nella chiesa di San Giovanni. Nel 1795 fu nominato sostituto nella cattedra di Istituzioni Civili. Nel 1806 gli fu assegnata la Cattedra di Istituzioni Romane, cinque anni più tardi quella di Codice Civile. Seguitissimo dai suoi allievi, tenne anche una scuola privata di Diritto, frequentata da oltre 400 studenti provenienti da tutto il Regno delle Due Sicilie. Il 12 aprile 1821 venne nominato membro della Giunta di Scrutinio, un’istituzione creata per censurare quella stampa e quegli insegnanti potenzialmente sovversivi. La copiosa attività è testimoniata dai suoi numerosi scritti.
Di questi, meritano di essere ricordati: • Corso di Diritto novissimo contenuto nel codice Napoleone, Napoli 1809-1816 (6 volumi); • Delucidazioni sul codice civile, Napoli 1912 • Corso di studio legale, Napoli 1819-1827 (9 volumi)

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Centro Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

X
Send this to a friend