Le falesie

In geologia, la falesia è una costa rocciosa con pareti a picco, alte e continue. Si distinuguono falesie "morte" o inattive, separate dal mare dalla spiaggia, e falesie "vive" o attive, battute direttamente dal mare. L’aspetto delle falesie è il risultato una lunghissima evoluzione durata migliaia di anni.
In ambito sportivo, una fascia rocciosa, di norma intesa come area per la pratica dell’arrampicata sportiva.
Ogni falesia può avere differenti caratteristiche e varia in base alla tipologia di roccia di cui è composta, come per esempio granito, calcare, arenaria, etc.
In molti casi, come in Francia, grotte ed anfratti naturali nelle falesie hanno ospitato comunità neolitiche.
Supino è una bella falesia laziale ideale per i periodi caldi grazie alla sua posizione "in quota". E’ composta da diversi settori: Supino Alta, Valle delle Seghe, Il Maiale degli Dei, Supino Bassa e La Stalla.

X
Send this to a friend