Simone Simoni

Chi era: Generale
Nato a: Patrica il 24 dicembre 1880 – Morto: a Roma (Fosse Ardeatine) il 24 marzo 1944

Il generale di divisione Simone Simoni (Patrica 1880 – Roma 1944) durante la Prima Guerra Mondiale si distinse nella battaglia di Caporetto. Pluridecorato (quattro Medaglie d’argento e due di bronzo), fu in seguito collocato nella riserva per invalidità dovuta a causa di guerra. Dopo l’armistizio dell’8 settembre del 1943 entrò a far parte del Fronte militare clandestino. Arrestato dalle SS il 22 gennaio del 1944, venne rinchiuso nel carcere di via Tasso e fucilato il 24 marzo alle Fosse Ardeatine. È medaglia d’oro al Valor Militare alla memoria.

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Centro Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

X
Send this to a friend