Pignataro Interamna

Il nome Pignataro Interamna deriva dalle numerose piante di pino (Pignataro) sparse sul territorio e dalla sua posizione tra due fiumi (Inter Amnes). Fondata nel 312 a.C. dai Romani, ha subìto nel tempo saccheggi e devastazioni, la più grave delle quali il terribile terremoto del 1915. Da addebitare a tali disgrazie la distruzione di gran parte delle antiche vestigia, di cui restano oggi soltanto poche tracce, tra cui il “ponte del Diavolo“, antica costruzione romana sul Rio Spalla Bassa.

Di rilievo, e sicuramente preziosi, sono i resti delle Terme, denominate “la dogana vecchia” (menzionate fin dal 308 a.C.), le rovine dei Fasti Consolari trovate nella contrada “Piumarola“, la pavimentazione in lastre di pietra e le colonne, probabilmente appartenenti al Foro della città. Di valore archeologico sono alcuni reperti storici, tra i quali alcuni frammenti di terrecotte, e di alcuni pezzi di piombo e rame monetati. Interessante e suggestiva, in piena zona archeologica, è la necropoli romana, mentre è importante la chiesa della Madonna dei Sette Dolori, risalente al 1300, dichiarata monumento nazionale.

Foto tratta da: http://epigrafinascoste.blogspot.com/2018/02/pignataro-interamna-caduti-in-tutte-le.html

Sindaco: Benedetto Murro
Municipio: tel. 0776.949012
Abitanti: 2.447 ca
Altitudine: 60 m
Dist. dal Capoluogo: 55 km
Carabinieri: tel. 0776.910103
Vigili Urbani: tel. 0776.949012
Pro Loco: tel. 0776.949012
Patrono: San Salvatore
Giorno di mercato: Mercoledì
C.A.P: 03040
• Chiesa della Madonna dei Sette Dolori (monumento nazionale)
• Ponte Romano "del diavolo"
• Via Vecchia Esperia
• Passeggiata in Loc. Termini
• Monumento e Lapide ai caduti militari e civili di tutte le guerre
• Festa del Ringraziamento della Resurrezione di Gesù
• Estate pignatarese (luglio-settembre)
• Festa Patronale (6 agosto)
• Sagra del Peperone (I domenica di settembre)
• Festa di Maria SS. Addolorata (terza Domenica di Settembre)
• Ludovico Leone (Martire della Resistenza)
• Linda Evangelista (Top Model)
• Tommaso Conti
• Tecla Conti Staro
• Carlo Benedetto Cavaliere
• "Calascioni" (pizza rustica con Uova e Formaggio o verdure)
• Pappardelle
• Gnocchi
• Fettuccine
• Feperoni ripieni
In treno:
Treno Roma-Napoli - fermata Cassino. Autobus CO.TRA.L. per Pignataro Interamna.
Via Autostrada:
A1(Milano-Napoli) uscita Cassino. Superstrada Cassino-Formia direzione Formia - uscita Pignataro Interamna
X
Send this to a friend