Premio Letterario Val di Comino ad Alvito

Rassegna dedicata alla poesia, alla saggistica, alla traduzione e al giornalismo. La manifestazione, organizzata in collaborazione con la Regione Lazio, la Provincia di Frosinone, l ‘ A.P.T. di Frosinone, il Comune di Alvito e di Picinisco, la XIV Comunita’ Montana e il Gal Versante Laziale del Parco Nazionale, si configura come uno degli eventi piu’ significativi nell’ambito della cultura del territorio ciociaro.

{slider Infomazioni:|icon|open}

Dove si fa: Alvito (Fr)
Data: Settmbre/Ottobre
Organizzazione:  Centro Studi Letterari di Alvito
Info
Siti web:

{slider Che cosa è: |blue|icon}
Il Premio Letterario Val di Comino è considerato il più importante del centro-sud Italia e l’unico premio letterario laziale (se si eccettua il premio Strega), dopo 32 anni, ad essere ancora in corso.  Cinque sono le sezioni assegnate al premio letterario che si tiene ad Alvito (poesia – saggistica – narrativa – traduzione – giornalismo). I partecipanti si contendono il premio, vivendo giornate all’insegna della cultura, con incontri organizzati con poeti, scrittori ed ospiti d’onore, visite guidate, concerti d’onore e tavole rotonde. La manifestazione premia ogni anno gli autori che si sono distinti nei rispettivi generi letterari e culturali.
Alvito diventa ponte ideale con le altre lontane realtà letterarie e poetiche che qui fa convenire, un luogo alto ma non solo simbolico per gli scambi poetici e culturali tra vari Paesi europei.
Tra i premiati più illustri di questa rassegna ricordiamo Mario Luzi, Andrea Zanzotto, Edoardo Sanguineti, Tonino Guerra, Giovanni Roboni, Gianluigi Beccaria, Luigi Baldacci, Giorgio Albertazzi.

{slider Un po di Storia:|green|icon}
Gerardo Vacana, considerato dalla critica il successore poetico in Ciociaria di Tommaso Landolfi e di Libero De Libero, fondò nel 1976 il Premio Letterario “Val di Comino”. «Questo premio – ricorda Vacana – nato nel 1976 è stato il frutto della mia volontà e di quella del mio caro amico Libero De Libero di creare, con l’appoggio di tutte le forze politiche del territorio, non solo una manifestazione che rendesse onore e riconoscimento alle personalità che hanno eccelso in campo letterario, ma qualcosa che col tempo diventasse volano di cultura». Nel 2003 Gerardo Vacana, presidente del Centro Studi Letterari che organizza il Premio – preside e poeta egli stesso – ebbe anche l’invenzione meritoria delle “Settimane” della Poesia straniera in Ciociaria promuovendo iniziative per favorire la traduzione e le edizioni bilingui dei poeti italiani e stranieri.

{slider Programma tipo |red|icon}

{slider  Visite guidate e Pacchetti Turistici|orange|icon}

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono (+ 39) 0775.211417 – (+39) 349.4981226
faxFax: (+ 39) 0775.859011
email64info@ciceroneweb.it
sitointernetwww.ciceroneweb.it

Turismo Arancione
telefono(+39) 0775.211417 • (+39) 393.9229768
email64
info@turismoarancione.it
sitointernetwww.turismoarancione.it

{slider Contenuti Multimediali:|grey|icon}

{/sliders}

 

{tab Info utili Ciociariaturismo |green}+39 0775.211417
{/tabs}

 

X
Send this to a friend