Sora, “Sapere i Sapori”

Il progetto “Sapere i sapori” volge al termine. La scuola media “Giuseppe Rosati” il 30 maggio 2008, a partire dalle ore 14:30, nel cortile della scuola, esporrà i lavori svolti dagli alunni durante l’anno. Il programma di comunicazione ed educazione alimentare, promosso dall’assessorato allo Sviluppo del sistema agricolo e del Mondo rurale della Regione Lazio, ha coinvolto tutte le classi della scuola media diretta da Beniamino Lisi. I ragazzi hanno potuto riscoprire i sapori della città ed, in particolare, quello della straordinaria “ciambella sorana” sulla quale si sono documentati ed hanno prodotto numerosi lavori. Con la collaborazione degli artigiani Tomassi e Alonzi, gestori di due storici panifici cittadini, è stato possibile entrare nel magico mondo dei ciambellari e studiare le fasi di preparazione di questo alimento, che rappresenta la città di Sora in tutta Italia.

I progetti portati a termine dall’Istituto di Sora non si fermano qui. L’insegnante Caterina Mastroianni ha, infatti, promosso una serie di iniziative volte al coinvolgimento dei ragazzi diversamente abili e provenienti da altri paesi  che frequentano l’Istituto. Le realizzazioni, poi, sono state messe all’asta allo scopo di devolvere l’incasso all’Unicef.

X
Send this to a friend