Concorso Nazionale “La bacchetta d’Oro” Fiuggi – Aprile

Il Concorso Nazionale per Banda "La Bacchetta d’Oro", che si tiene nel Teatro delle Fonti, a Fiuggi, è tra gli appuntamenti musicali più attesi e frequentati del mondo bandistico nazionale ed europeo. L’evento è organizzato da Unione Musicale Ciociara, con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone, del Comune di Fiuggi e dell’Unione Musicale Provinciale (U.M.P.).

 
Dove si fa: FIUGGI
Un pò di storia:
La tradizione bandistica italiana ha goduto del favore di molti tra i nomi più famosi dell’Ottocento musicale italiano, come Giuseppe Verdi, Amilcare Ponchielli e Pietro Mascagni, autori che hanno ricoperto il ruolo di maestro di banda e hanno composto per banda.
La banda ha avuto un ruolo importante anche nella storia dell’opera, soprattutto a partire dall’Ottocento, talvolta presente sulla scena (La gazza ladra) ma più spesso impiegata come seconda orchestra dietro le quinte, con effetto di musica di scena. All’epoca di Verdi la prassi era di scrivere i passi operistici per banda su due pentagrammi, senza strumentazione. La distribuzione delle parti spettava al maestro di banda.
Ma l’indiscusso merito della lenta trasformazione delle bande italiane va ad Alessandro Vessella (nato ad Alife, Caserta nel 1860), direttore della banda comunale di Roma dal 1885 al 1921, autore di un importantissimo testo di strumentazione e geniale innovatore dell’organico bandistico.
L’evoluzione delle bande musicale è stata anche determinata da quegli autori che hanno il merito di aver dedicato il loro talento artistico principalmente alla scrittura bandistica come Massimo Boario (Murisengo 29/9/1880, Torino 2/8/1956) autore di 580 opere. Più recentemente, fra i numerosi musicisti che si sono cimentati nella scrittura per banda troviamo anche compositori colti e anche d’avanguardia come Arnold Schoenberg, Charles Ives, Darius Milhaud, Paul Hindemith, Ralph Vaughan-Williams, Samuel Barber, Gustav Holst e nomi di altrettanto valore ma di inferiore notorietà, quali ad esempio Alfred Reed.
In Italia, sviluppi rilevanti nel modo di concepire la composizione per banda si sono avuti nel corso della seconda metà del Novecento, grazie all’arrivo di un nuovo repertorio , per merito di alcune case editrici olandesi e americane. La maggior parte dei compositori contemporanei di brani orgionali per banda proviene infatti da questi due paesi, oltre che dal Belgio e dall’ Italia. I principali sono o sono stati Alfred Reed, Jan Van der Roost, Roland Kernen, Henk van Lijnschooten, Philip Sparke, Bert Appermont e di Jacob de Haan. Nel nostro paese ricordiamo Giovanni Orsomando, Luigi Damiani, Giovanni Ligasacchi, Carlo Pirola, Gastone Lottieri, Lorenzo Della Fonte, Arturo Andreoli, Giancarlo Facchinetti, Daniele Di Gregorio, Sergio Mauri, Franco Cesarini ed altri..
Che cos’è:
A Fiuggi il concorso si svolge ogni anno ed è riservato ai complessi bandistici amatoriali italiani e di tutta la comunità europea, senza limiti di età e nel numero di musicisti che li compongono. Il Concorso pur confermando il carattere e la dicitura Nazionale, concede l’iscrizione e la partecipazione a tutte quelle formazioni musicali provenienti dalla Comunità Europea e dal panorama Bandistico Internazionale.
Le prove di concorso si terranno presso il Teatro delle Fonti (Anticolana) di Fiuggi Terme.
Quando si svolge: Aprile
L’organizzazione: La Bacchetta d’Oro – Unione Musicale Ciociara – Direzione artistica: M° Prof. Angelo Bartolini
Informazioni utili:

La Bacchetta d’Oro – Unione Musicale Ciociara 0775.409142 

Come si raggiunge:

In treno:
treno Roma-Napoli via Cassino – fermata Anagni Fiuggi T.
Via autostrada:
A1(Milano-Napoli) uscita Anagni Fiuggi T. Superstrada “Anticolana” per Fiuggi

 
X
Send this to a friend