Il Pozzo d’Antullo e le magiche erbe di Collepardo

{slider Informazioni|close}

{slider Contatti|blue}

Prenota la visita guidata con il Centro Guide Cicerone:
telefono (+ 39) 0775.211417 – (+39) 349.4981226
faxFax: (+ 39) 0775.859011
email64info@guidecicerone.it
sitointernetwww.guidecicerone.it

facebookCiociaria Guide Turistiche Frosinone

{slider Multimedia|orange}

{slider Servizi e Pacchetti Turistici|red}

Turismo Arancione
telefono(+39) 0775.211417 • (+39) 393.9229768
email64
info@turismoarancione.it
sitointernetwww.turismoarancione.it

{slider Approfondimenti e link utili|green}

C’è da vedere ad COLLEPARDO:

• Centro storico
• Grotte di Collepardo
• Pozzo d’Antullo (o Santullo)
• Giardino botanico “Flora Ernica”
• Certosa di Trisulti
• Santuario delle Cese
• Monastero di San Domenico
• Monastero di San Nicola
• Eco Museo e Museo delle Erbe
• Il Piccolo Museo Monastico di Civita

{/sliders}

Il Pozzo d’Antullo è una grandiosa voragine di origine carsica, creatasi a seguito dello sprofondamento della volta di una cavità sotterranea, la cui circonferenza è di 300m e la profondità massima di 70m. Lungo le pareti verticali pendono meravigliose cortine di stalattiti, mentre il fondo è celato da una ricca e lussureggiante vegetazione.

La rarità del fenomeno e lo stesso aspetto selvaggio e sinistro hanno acceso nei secoli la fantasia popolare, che ha intrecciato leggende e fantastici racconti sull’origine di questa dolina, la maggiore per dimensione in Europa e tra le più grandi del mondo, uno dei più straordinari spettacoli della natura.

{tab Informazioni utili: |orange} (+39) 0775.211417 

{/tabs}

 

 

X
Send this to a friend