Le Città del Vino Cesanese e dell’Acqua che rompe la roccia

Anagni - Acuto - Piglio - Paliano - Fiuggi - Serrone

Un originale ed interessante itinerario che spazia tra cultura ed enogastronomia partendo da Anagni la città dei Papi. Conoscere la storia del territorio per apprezzare la prima docg del Lazio: il Vino Cesanese del Piglio, un vitigno autoctono difficile ma capace di offrire qualità organolettiche uniche nelle sue espressioni vinicole più sapienti, è ricca di prodotti prelibati, frutto di antichissime tecniche di coltura e raffinate preparazioni manuali. Apprezzerete certamente l’autenticità delle persone che incontrerete tra i borghi e città d’arte.

Dopo Anagni si visiterà il borgo di Acuto con il Museo della Santa De Mattias, il borgo medioevale di Piglio, il più rinomato centro vinicolo della Ciociaria, famoso per la coltivazione di vitigni del Cesanese da cui si produce l’eccellente vino rosso DOC, per poi proseguire nel borgo arroccato di Paliano con la visita del Palazzo Ducale con l’adiacente Collegiata di Sant’Andrea. Immancabile una sosta nel borgo medievale di Fiuggi con la passeggiata nel corso principale di Fiuggi Terme dove si trova anche l’ingresso alla Fonte Bonifacio VIII, in stile liberty.

Personalizza il pacchetto con
TURISMO ARANCIONE TOURS

X
Send this to a friend