Presepe Artistico – Serrone: Dicembre – Gennaio

Ogni anno nel periodo natalizio a Serrone si realizza il presepe serronese. Il presepe Serronese percorre tutto l’antico borgo medioevale rappresentando la cultura della Ciociaria, con gli abiti tradizionali e gli antichi mestieri. Il presepe è curato dall’Associazione Culturale Serrone. Il presepe artistico nasce dalla creatività di alcuni stimati scenografi professionisti, che danno vita ad una piccola opera d’arte, capace di suscitare l’ammirazione delle molte persone che ogni anno non mancano di visitarlo.

 
Dove si fa: SERRONE
Un pò di storia:

L’Associazione Culturale Serrone nasce nel 1999 ed oggi conta 65 soci onorari e 22 soci fondatori. Il compito precipuo dell’Associazione è quello di preparare ed allestire il presepe a grandezza naturale e le scene che rappresentano la passione di Cristo nel periodo pasquale.  

Che cos’è:

Le piazze ed il centro storico di Serrone, nel periodo natalizio, sono lo scenario estremamente suggestivo del presepe a grandezza naturale. I costumi e gli utensili ciociari che adornano le figure rendono l’impatto scenografico sorprendente e unico nel suo genere. Il presepe a grandezza naturale è uno spettacolo unico nel suo genere. I personaggi del presepe offrono un tuffo nel passato, presentandosi nella loro normale gestualità, intenti nello svolgimento di scene di vita quotidiana dell’antica Ciociaria, come se fossero in procinto di muoversi. Si può quindi scovare la figura del centurione romano in costumi dell’epoca imperiale vicina a quella del censore in costume orientale.
Proseguendo il percorso, lungo la scalinata medioevale, si ha subito lo stacco geografico e storico dalle figure dell’arrotino, del fabbro, delle fornaie intente nella preparazione del pane, delle balie che allattano i neonati, della capanna del pastore adornata di paglia e pelli. Tutti i personaggi e mestieri sono l’espressione della ciociaria storica, che contrasta in modo armonioso e mai banale con la sacralità dell’evento religioso. La rappresentazione presepiale serronese, fonde senza stridere epoche e culture diverse. Nel visitarlo si ha come una senzazione di smarrimento, quasi che anche noi, per incanto, formassimo una nuova figura del presepe serronese.
Tra le iniziative culturali si tiene anche una "Mostra di Costumi Teatrali", costumi di scena originali dove si ripercorre tutta la storia del teatro italiano attraverso i costumi indossati da Eduardo de Filippo, Vittorio Gassman e  Beppe Barra. I costumi sono stati realizzati da Beatrice Minori, sarta personale di Eduardo de Filippo che ha donato al suo paese natale la propria collezione personale.
Un programma ricco di eventi ma anche di buona cucina con l’apertura di vari stand enogastronomici.

Quando si svolge: Dall’8 Dicembre al 6 Gennaio
L’organizzazione: Associazione Culturale Serrone
Informazioni utili:

Associazione Culturale Serrone 0775.523165
Comune di Serrone 0775.523064
Pro loco di Serrone  0775.595831 

Come si raggiunge:

In treno: 
treno Roma-Napoli via Cassino – fermata Anagni. Autobus CO.TRA.L. fermata Bivio "Anticolana" per Serrone. Autobus CO.TRA.L. per centro città. Oppure treno fermata Colleferro. Autobus CO.TRA.L. per Serrone
Via Autostrada:
A1(Milano-Napoli) uscita Anagni Fiuggi T. Superstrada "Anticolana" direzione Fiuggi – uscita Serrone

 
X
Send this to a friend