Una “casa dell’arte” a San Donato Val di Comino

San Donato per News 2022

Una “casa dell’arte” come fucina creativa per otto talenti a San Donato Val di Comino (Fr)

Questo il senso dell’iniziativa che avrà luogo dal 18 al 27 novembre 2022 nella Valle di Comino in provincia di Frosinone. Si tratta della prima edizione del progetto “Un nuovo sguardo”. L’obiettivo è riunire in una residenza artistica presso l’ostello del Comune di San Donato V.C. giovani registi e videomaker del Lazio per realizzare 8 video che raccontino le specificità delle Terre di Comino. Un territorio che, nonostante sia ricco di valenze ambientali e culturali, rischia di restare depauperato ed emarginato a causa delle varie ondate migratorie e della difficoltà dei giovani di esprimersi e affermarsi economicamente e creativamente. Difficoltà aggravate dalla pandemia.

Con il progetto “Un nuovo sguardo”, realizzato e promosso dall’ Associazione  CinemAvvenire, con il supporto della Regione Lazio e dei Comuni di San Donato Val di Comino, Alvito, Atina e Sora, con la collaborazione del Gal Versante Laziale del PNA e con il patrocinio della DMO Ciociaria e del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, si vuole coniugare la valorizzazione di un territorio con l’imprenditoria culturale, attraverso l’organizzazione e la promozione di attività legate al cinema e all’audiovisivo. Sarà preziosa e necessaria la partecipazione di chi abita quei territori ma che ha bisogno di conoscerli più a fondo, affinché, attraverso “un nuovo sguardo”, si possano rafforzare le potenzialità di un’industria culturale e turistica già presente, ma che possa intravedere nuovi possibili sviluppi.

Il progetto prevede di utilizzare il linguaggio cinematografico, audiovisivo e multimediale come strumento di ricerca, di elaborazione, di presa di coscienza e di comunicazione particolarmente efficace in un processo culturale che può coinvolgere i giovani e una vasta area della cittadinanza.

A tale scopo ad agosto è stata lanciata, su tutto il territorio regionale, una call che ha visto la partecipazione di oltre 30 registi, artisti e videomaker e sono state, quindi, selezionate le migliori 8 proposte progettuali. Dal 18 novembre al 27 novembre gli 8 partecipanti seguiranno workshop, laboratori, masterclass sul cinema e l’audiovisivo per sviluppare i propri progetti e realizzare dei cortometraggi. I prodotti finali saranno valutati da una giuria di esperti e premiati pubblicamente a dicembre.

La residenza creativa riuscirà a stimolare il talento artistico dei giovani partecipanti per restituire agli abitanti delle Terre di Comino “un nuovo sguardo”. Le particolari peculiarità di questo territorio, ricco di storia e di tradizioni, con nuove forme di comunicazione creative e artistiche, potranno essere conosciute, esaltate, sviluppate e portate a conoscenza di un pubblico più vasto.

(Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2022)

Advertising
  • Banner Erzinio Natale 2022
  • La Stella di Amaseno
Advertising
X
Send this to a friend