Ferentino, concerto di musiche persiane

Domenica 6 Aprile 2008 a Ferentino, con inizio alle ore 18 presso l’Autitorium del Collegio Martino Filetico, l’Ensemble Hamdel proporrà l’ascolto di musiche dell’antica Persia.
L’Ensemble Hamdel è un prestigioso complesso che rappresenta la migliore tradizione musicale dell’Iran. I quattro musicisti che lo compongono sono esponenti di primissimo piano della vita musicale iraniana.
L’iniziativa è il risultato della collaborazione fra il Comune di Ferentino e il Conservatorio "Licinio Refice" di Frosinone. Il Sindaco Piergianni Fioretta e l’Assessore alla Cultura Antonio Pompeo hanno accolto con grande piacere, insieme al Direttore del Conservatorio M° Antonio D’Antò e al Presidente Dott. Tarcisio Tarquini, la proposta dell’Istituto Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran di ospitare nella città di Ferentino l’Ensemble Hamdel.
Alla manifestazione saranno presenti, oltre al Sindaco Piergianni Fiorletta e all’Assessore Antonio Pompeo per gli onori di casa, il Dottor Tarquini insieme al M° D’Antò per il Conservatorio, il dottor Ali Reza Esmaeili, direttore dell’Istituto Culturale iraniano di Roma e Addetto Culturale dell’Ambasciata della repubblica Islamica dell’Iran a Roma, accompagnato dal Signor Mohammad Moradkhani. Quest’ultimo, arrivato espressamente da Tehran per inaugurare la Mostra di strumenti persiani che si terrà presso il Museo degli Strumenti Musicali di Roma dal 5 al 20 Aprile, è un personaggio di spicco del mondo culturale iraniano, essendo stato per molti anni il direttore del Centro della Musica di Tehran, cioè della struttura che governa tutta la vita musicale dell’Iran.

X
Send this to a friend