Festa di S. Ambrogio Martire – Ferentino 30 aprile – 2 maggio 2008

A Ferentino, da più di quattrocento anni la festa culmina con la solenne Processione nella quale il popolo ferentinate addobba le strade con fuochi, fiori, tappeti, altari e luminarie; ieratiche Confraternite sfilano ordinatamente tra i fedeli.
A cura di Comune e Pro loco di Ferentino Proloco tel. 0775.245775 GUARDA LA SCHEDA

Da lunedì 21 aprile 2008 si sono aperte le celebrazioni di Sant’Ambrogio con il ricordo dei 14 ferentinati martiri suoi compagni.
Questo il programma religioso diramato dal Capitolo della Cattedrale:

Lunedì 21 aprile
Messa in onore della parrocchia di S. Pietro Apostolo e Sant’Ippolito. La celebrazione sarà per le bande musicali.
Martedì 22
Messa in onore delle parrocchie di San Rocco e Santa Maria Maddalena
Mercoledì 23
Messa in onore della parrocchia di San Giuseppe e Sant’Ambrogio. E’ in programma la benedizione del pane di Sant’Ambrogio con celebrazioni dedicate ai vigili urbani e per il gruppo di Padre Pio.
Giovedì 24
Messa in onore della parrocchia di Sant’Agata
Venerdì 25
Messa in onore della parrocchia di Santa Maria Maggiore, con preghiera e benedizione delle famiglie e celebrazioni dedicate alle associazioni dei carabinieri.
Sabato 26
Messa seguita dalla Via Martyris (ore 19) con partenza dalla Cattedrale, al rientro benedizione della Reliquia
Domenica 27
Messa in onore della parrocchia di Santa Maria dei Cavalieri Gaudenti, con preghiera e imposizione delle mani sugli ammalati e la messa per i medici e i paramedici.
Lunedì 28
Messa in onore delle parrocchie di San Valentino e Madonna degli Angeli, con benedizione e affidamento dei bambini a Sant’Ambrogio e messa per le associazioni di moto ed auto. 
Martedì 29
Messa in onore delle parrocchie di Sant’Antonio e Sacro Cuore, con preghiera per gli sportivi, gli insegnanti e i giornalisti.
Mercoledì 30
Alle ore 11.00, messa concelebrata dal Capitolo della Cattedrale e la consegna dello stendardo alla parrocchia di San Pietro Apostolo che offre i ceri. A seguire, la toccante e partecipata esposizione della statua equestre argentea di Sant’Ambrogio; alle ore 17.45 corteo delle Confraternite da Santa Maria Maggiore fino alla Cattedrale insieme agli amministratori della città; alle 18.30 vespri pontificali presieduti dal Vescovo Lorenzo Loppa; alle 19.45 processione con la Reliquia di Sant’Ambrogio
Giovedì 1 maggio, grandiosi festeggiamenti in onore del venerato Patrono. Le messe nel Duomo inizieranno al mattino alle ore 7.00 e alle 7.45; alle ore 8.30 e alle 9.15 nel carcere di Sant’Ambrogio; alle ore 10.00, concelebrazione presieduta da don Mauro Meacci abate di Subiaco con canti eseguiti dai Cantori del Duomo; alle ore 11.15 spettacolare processione con la statua di Sant’Ambrogio che, portata a spalla a turno da circa 150 "incollatori", transiterà sulle vie della città tra due ali di folla.
Il 2 maggio, alle ore 19.00, solenne concelebrazione di chiusura con la benedizione della città e la reposizione della statua.

Di seguito, il programma civile:

La sera del 1° maggio, la "vedette" della serata è stato Fausto Leali che ha presentato, alle ore 21.30 in piazza Matteotti, il suo nuovo album "Profumo e Kerosene". Altri appuntamenti musicali erano previsti nel programma, tra cui uno in piazza Matteotti la sera del 30 aprile. Inoltre, erano in programma le esibizioni dei simpaticissimi e divertenti mimi lungo il corso del "Vascello" e dell’orchestra "Città di Ferentino". E ancora mostre, fiere, fuochi d’artificio. In questi giorni sono state allestite le tradizionali luminarie nel centro della città e, per i più piccoli, sono arrivate le giostre da mercoledì nel piazzale Collepero. 

X
Send this to a friend