Il Libro di Pietra ad Arpino

Libro di Pietra Arpino

Il Libro di Pietra ad Arpino (Fr) è una singolare iniziativa che coniuga il fascino antico e a tratti aspro di questo centro con le suggestioni della poesia contemporanea.
Si tratta della riproduzione su pietra di poesie (in lingua originale e relativa traduzione italiana) che famosi poeti contemporanei, ospiti della città, hanno dedicato ad Arpino.
L’’iniziativa della città di Arpino è nata dalla grande amicizia tra lo scrittore Giuseppe Bonaviri e l’ex Senatore on. Massimo Struffi.

Le “pagine” del Libro sono collocate nei quartieri del centro storico di Arpino e in svariati punti dentro e fuori le mura ciclopiche, all’’esterno della Porta di Saturno (quartiere Colle), nel 1984 è stata riprodotta la prima pagina, una poesia di Giuseppe Bonaviri “”Il Bianchissimo Vento“”, l’ultima è stata collocata il 4 novembre 2022 in Piazza Municipio ,ed è firmata dal maestro Ennio Morricone dal titolo “Arpino è una grande Città“.

Libri di Pietra
Giuseppe Bonaviri: "Il Bianchissimo Vento" - (Fuori Porta Saturnia in Località Parata)
Valentin Berestov: "A Volo D'uccello" - (Via Caio Mario)
Lars Forssell: "Pietre" - (Presso la Chiesa di Sant'Antonio in Via Vittoria Colonna)
Kjell Espmark: "Scritto Nella Pietra" - (Presso la Chiesa di Sant'Antonio in via Vittoria Colonna)
Pedro J. De La Peña : "Applauso Per Arpino" - Via Marco Tullio Tirone
Lei Shuyan "La Musica dell'Arpa" (Sulla Strada per Fontana Liri, nei Pressi della Cappella del Suffragio in Località Panaccio)
Libero De Libero: "Ascolta la Ciociaria" - (Lungo via Belvedere)
Alexander Hutchison: "A Saturno Conditum" - (Presso il Fontanile della Porta del Ponte)
Silvia Baron Supervielle: "Il Sogno" - (Presso il parcheggio del Colle)
Dante Marianacci: "Il Grande Libro di Arpino" - (Loc. Collecarino presso il Giardino pubblico)
Urszula Koziol: "L'Usignolo di Maggio" - (in Via Civita Falconara, 16)
Joan Flora:"I Capelli di Arianna" - (Lungo Via Vittoria Colonna fra L'ex Ospedale e Il Ristorante Splendor)
Matthias Politycki: "Bar Fabbrizio" - (Sulla Parete della Chiesa di San Michele Arcangelo lato Caio Mario)
Giovanni Paolo II: "Il Dio dell'Alleanza" - (Loc. Civitavecchia di Arpino)
Vladimir Mikeŝ: "L'Aquila Tranquilla" - (Presso Via Salita dell'Arco)
Prima Della Caduta: "Prima della Caduta" - (Via Margo Agrippa)
Katarina Frostenson: "Mi Cchiamo Voce" - (Presso la Porta del Ponte)
Heitor Ferraz Mello: "L'ombra della Città" - (Via Caio Mario Auditorium Pietro Cossa)
Fulvia Maria Macioce: "Arpine"! - (parete Chiesa si San Michele Arcagelo)
Takahashi Mutsuo: "A"Cicerone" - (Viale Belvedere)
Dacia Maraini: "A Giulia" - (Via Marco Tullo Cicerone nei pressi del parcheggio)
Ennio Morricone: "Arpino è Una grande Città" - (Presso Piazza Municipio)

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

Advertising
  • Banner Stella 2022
  • DMO "Terra dei Cammini"
  • Casale Verde Luna
  • Banca Popolare del Cassinate
Advertising

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni